Covid, procedure per reclutamento 496 unità di professionisti sanitari

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, procedure per reclutamento 496 unità di professionisti sanitari

Il Dipartimento per la protezione civile ha aperto le procedure per l’individuazione di 496 unità tra personale medico, infermieristico e socio-sanitario da impiegare a supporto della regione Umbria per l’attuazione delle misure necessarie al contenimento e contrasto dell’emergenza COVID-19.

© Protetto da Copyright DMCA

Sarà possibile aderire alla selezione compilando il form, già disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, fino alle ore 12:00 del 15 febbraio 2021 al seguente link: http://www.protezionecivile.gov.it/media-comunicazione/news/dettaglio/-/asset_publisher/default/content/professionisti-sanitari-a-supporto-delle-strutture-sanitarie-della-regione-umbria-per-covid-19-al-via-la-raccolta-delle-manifestazioni-di-interesse

Alla manifestazione di interesse potranno partecipare medici specializzati in Anestesia e Rianimazione, Malattie infettive, Malattie dell’apparato respiratorio e Medicina interna, medici abilitati anche non specializzati, infermieri e operatori socio-sanitari.

LEGGI ANCHE – Narni: corso protezione civile in Comune 100 domande partecipazione

Non possono partecipare i dipendenti pubblici e privati operanti nel settore sanitario e socio-sanitario in ambito nazionale, al fine di non pregiudicare i livelli di servizio attuali.

Al termine della procedura selettiva il Dipartimento redigerà un apposito elenco che sarà pubblicato sul sito dipartimentale e trasmesso alla  Regione Umbria che, previa verifica dei requisiti, provvederà al conferimento degli incarichi.

 

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Dipartimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*