Perugia 1416, Rodolfo Mantovani riconfermato per la regia artistica dell’edizione 2018

Un affidamento artistico che il Comune ha inteso portare avanti proprio per le sue capacità

Perugia 1416, Rodolfo Mantovani riconfermato per la regia artistica dell’edizione 2018

Perugia 1416, Rodolfo Mantovani riconfermato per la regia artistica dell’edizione 2018

Rodolfo Mantovani sarà per il secondo anno consecutivo il coordinatore artistico dell’edizione 2018 di “Perugia 1416”. Riconfermato alla guida della manifestazione, curerà la regia della rievocazione storica che si terrà in città l’8, il 9 e il 10 giugno prossimi. Una scelta fortemente voluta dai rionali, e condivisa con l’Associazione Perugia 1416, per l’egregio lavoro svolto nell’edizione 2017, ma soprattutto per lo spirito di collaborazione intrapreso con i cinque Rioni e il proficuo rapporto instaurato a tutto tondo, prima e dopo la manifestazione.

Un affidamento artistico che il Comune ha inteso portare avanti proprio per le sue capacità, “tenuto conto che Mantovani ha svolto l’incarico affidato in modo professionale, essendo stato in grado di garantire la perfetta riuscita del progetto, dimostrando una profonda conoscenza del contesto culturale delle rievocazioni mettendo in evidenza gli aspetti prettamente evocativi e promozionali dell’evento, manifestando altresì serietà ed evidente abilità artistica, professionale e relazionale.

Considerato poi che, grazie alle sue abilità attoriali e artistiche, è riuscito a conferire alla manifestazione un aspetto prettamente emozionale anche attraverso proprie esibizioni artistiche e con modalità narrative, espressive, estetiche e tecniche che hanno conferito unicità al suo operato, ottenendo un globale gradimento da parte degli spettatori”.

Una soddisfazione per l’attore di Bastia Umbra, che vede proprio in questi giorni aggiungere al suo curriculum due importanti incarichi: quello appunto della regia di Perugia 1416 per il secondo anno consecutivo e quello di protagonista nell’introdurre i nuovi episodi de “Il Fuoco di Spade”, competition show di “History Channel”, sulla piattaforma di Sky, la cui prima puntata andrà in onda il 27 marzo alle ore 21 (canale 407).

“Sono veramente lusingato – commenta Mantovani appena appresa la notizia – ma anche emozionato, perché tengo particolarmente alla rievocazione perugina sotto vari punti di vista, soprattutto alla festa popolare vissuta e partecipata dai cittadini stessi. Inizieremo presto con le prime riunioni, così da essere subito operativi per organizzare la terza edizione, che insieme ai Rioni si cercherà di elaborarla mettendo in piedi un evento che consentirà un maggiore coinvolgimento sia dei rionali che di coloro che assisteranno alla manifestazione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*