La Cultura Techno: Un Patrimonio Immateriale Celebrato nel Cuore di Perugia

La Cultura Techno: Un Patrimonio Celebrato nel Cuore di Perugia

La Cultura Techno: Un Patrimonio Immateriale Celebrato nel Cuore di Perugia

Musica, Arte e Futuro: Una Serata di Celebrazione e Riflessione al The Circle Social Club

Nel contesto dell’eccezionale riconoscimento Unesco alla scena techno berlinese come patrimonio immateriale dell’umanità, il The Circle Social Club di Perugia si prepara ad ospitare un evento straordinario che celebra non solo la musica techno, ma anche la cultura ad essa collegata e le prospettive future che essa promuove.

Programmato per Venerdì 5 aprile a partire dalle 22:00, l’evento denominato New Interplanetary Melodies e Kuro Jam Recordings offre un’esperienza unica che combina musica, arte visiva e narrazione. La serata è organizzata nell’ambito del progetto “Digital Calling – Rockin’Umbria” dall’Associazione Culturale St.Art e BM Music, promuovendo così la condivisione di esperienze culturali e artistiche nel tessuto sociale di Perugia.

L’evento inizia con un talk che coinvolge gli artisti ospiti della serata, tra cui T/Error, Simona Faraone e Hi Tech Robotz Dj’z. Questo dialogo unisce musica, disegni e parole, offrendo una riflessione approfondita sul mondo della musica elettronica e delle sue intersezioni con la cultura contemporanea. L’uscita dell’EP firmato dal dj e producer T/Error segna l’inizio di una nuova avventura crossmediale con il collettivo romano Kuro Jam Recordings, che sta lavorando alla creazione del fumetto Data Surfer. Questo incontro offre l’opportunità di esplorare in anteprima la storia del progetto, evidenziando i temi chiave come viaggi temporali, manipolazione della realtà e sperimentazione artistica.

La collaborazione tra New Interplanetary Melodies e Kuro Jam ha già prodotto risultati significativi, inclusi due pubblicazioni in vinile e digitale, che fungono da colonna sonora per la graphic novel Kimera Mendax. Il nuovo EP di T/Error anticipa le suggestioni della storia di Data Surfer, arricchendo ulteriormente il catalogo New Interplanetary Melodies con una terza uscita in vinile. Il collettivo Kuro Jam, composto da talentuosi disegnatori e uno scrittore/sceneggiatore, lavora costantemente per creare opere che esplorano l’intersezione tra musica e arte visiva.

Il progetto New Interplanetary Melodies, fondato dalla dj italiana Simona Faraone, rappresenta una piattaforma dedicata alla sperimentazione musicale e all’esplorazione di nuove forme sonore. Attraverso collaborazioni artistiche e la pubblicazione di opere originali, il progetto cerca di trasmettere emozioni e visioni che superano i confini spaziali e temporali, offrendo un’esperienza unica agli ascoltatori.

La serata prosegue con il live di T/Error, un progetto musicale che ha radici profonde nella ricerca e sperimentazione nell’ambito della musica elettronica. La fondatrice di New Interplanetary Melodies, Simona Faraone, conclude la serata con un dj set insieme a Hi Tech Robotz Dj’z, offrendo un’esperienza di ascolto unica nel suo genere.

Questo evento non solo celebra la cultura techno e la sua influenza sulla società contemporanea, ma anche promuove la collaborazione artistica e la condivisione di idee innovative. Il The Circle Social Club si conferma così come un luogo di incontro e di scoperta per gli appassionati di musica e cultura urbana. Per ulteriori informazioni sull’evento e sulle attività del circolo, è possibile visitare il sito web www.circleclub.it.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*