Concerto di fine anno a Perugia, due ernie del disco fermano Renzo Arbore VIDEO

Sul web era girata voce che fossero stati venduti pochissimi biglietti, ma non è così

Concerto di fine anno a Perugia, due ernie del disco fermano Renzo Arbore
renzo arbore foto sempione news

Concerto di fine anno a Perugia, due ernie del disco fermano Renzo Arbore

di Marcello Migliosi
PERUGIA – Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana non suoneranno il 31 gennaio 2017, come previsto, al PalaEvangelisti di Perugia. In realtà, al di là delle congetture e delle ipotesi più bislacche che sono comparse in rete nelle ultime ore, c’è una ragione di salute. Il grande Anchorman, musicista, attore, regista e chi più ne ha più ne metta, dovrà stare a riposo forzato per sette giorni a causa di due bruttissime ernie alla colonna vertebrale. La terapia medica prevede, quindi, di evitare la stazione eretta e la deambulazione prolungata. Per lo showman – visitato in data 28 dicembre 2017 – è stato prescritto da uno specialista in ortopedia e traumatologia, il riposo assoluto con prognosi di sette giorni.

A fornire la spiegazione che, per buona pace di tutti, farà un po’ di chiarezza è Stefano Porri, direttore artistico della Athanor Eventi che, del concerto è l’organizzazione.

«Renzo Arbore – spiega Porri – dopo un attacco acuto ha avuto la necessità di ricoverarsi in una clinica specializzata in problemi ortopedici a Roma».  L’ottuagenario presidente della Fondazione Umbria Jazz ci teneva tantissimo a cantare e suonare nella “sua” Perugia, della Città del Grifo, lo ricordiamo, è cittadino onorario.

Sul web era girata voce che fossero stati venduti pochissimi biglietti, ma non è così. «Ieri mattina alle 8 – dice il Direttore Artistico – avevamo raggiunto quota 1700 biglietti. Saremmo arrivati a oltre 2000». Il costo, per assistere al grande concerto di Arbore e della sua Orchestra Italiana, partiva da 43 euro fino ad arrivare a 120. «C’era – aggiunge Porri – un consistente numero di prenotazioni, che erano già diverse centinaia».

“Con grande dispiacere sono costretto ad annullare un concerto importantissimo di Capodanno a Perugia che sarebbe stato per me anche un comune festeggiamento con i miei concittadini perugini e umbri in particolare per i miei successi televisivi. Una festa di fine anno che avevo già organizzato al meglio con i miei amici dell’Orchestra Italiana e per il quale ero stato già intervistato promettendo divertimento e un augurio sincero per il 2018 a tutti i numerosi spettatori. Spero che siano proprio loro a comprendere il mio profondo dispiacere. Con i miei più affettuosi auguri”. Ad affermarlo è Renzo Arbore.

Le modalità per il rimborso dei biglietti – da richiedere entro e non oltre il 31 gennaio 2018, sono le seguenti: chi ha acquistato online tramite Ticketone e Ticketitalia sarà contattato direttamente dagli addetti dei rispettivi circuiti. Chi ha comprato il biglietto nei punti vendita autorizzati potrà ottenere il rimborso presso gli stessi esercizi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*