Gaia Gozzi in visita alla Comunità Incontro Onlus di Amelia

Cantautrice, influencer e testimonial per i diritti umani e l’ambiente ha trascorso il pomeriggio a Molino Silla

Gaia Gozzi in visita alla Comunità Incontro Onlus di Amelia

Gaia Gozzi in visita alla Comunità Incontro Onlus di Amelia

Visita in grande stile martedi pomeriggio a Molino Silla: la Comunità Incontro Onlus ha accolto Gaia Gozzi, cantautrice italo-brasiliana nota al grande pubblico dopo la vittoria al talent show “Amici” di Maria De Filippi e il secondo posto alla decima edizione di X Factor.

Dotata di una straordinaria energia e appartenente alla cosiddetta Gen Z, ossia quella dei nati tra la fine degli anni Novanta e il nuovo secolo, Gaia è un’artista “influencer” in piena regola: non solo performer musicale di successo ma convinta attivista nel campo dei diritti umani e nella difesa dell’ambiente tanto da ambire ad uno stile di vita sostenibile, compiendo azioni concrete e consapevoli: il treno invece che l’auto,  scelte conscious nell’acquisto dei prodotti alimentari o nei capi di abbigliamento, privilegiando per questi ultimi, il riuso.


Fonte: Ufficio Stampa
Comunità Incontro Onlus


Testimonial di messaggi importanti destinati ai suoi Fan, la strada di Gaia si è inevitabilmente si è incrociata con quella della Comunità Incontro. Strade, accomunate dallo stesso approccio valoriale, privo di qualsiasi forma di discriminazione e disuguaglianza, ma aperto e inclusivo. A questo si aggiunge la sensibilità di Gaia verso i temi legati alla dipendenza e all’uso delle sostanze, con un emozionante messaggio chiaro e convinto affidato oggi ai ragazzi della Comunità. Il momento più toccante la testimonianza portata da tre ragazzi in percorso: abbracciandoli Gaia, commossa ha confidato “in voi vedo amore e vita, siete la dimostrazione vivente che tutto è possibile! Tutti possiamo riscrivere centinaia di capitoli come vogliamo, ognuno di noi ha momenti di difficoltà e momenti di rifioritura ed oggi essere testimone in questo vostro percorso è per me molto importante. Grazie per questa meravigliosa esperienza!”

Carica di emozione anche la performance musicale, con un accenno ai brani Coco Chanel e la hit Chega cantati anche dai ragazzi presenti in sala.

Cresciuta tra il mantovano e Milano, Gaia mantiene un legame fortissimo con il Brasile, paese d’origine della madre e la cui musicalità è una costante nelle sue canzoni. Ha 24 anni, due dischi all’attivo – l’ultimo, Alma, post “pandemico” è appena uscito – e già tanta strada fatta: dai talent show ai Dischi d’oro, al palco di Sanremo.

L’artista è stata accolta ad Amelia dal capo struttura Giampaolo Nicolasi, dallo staff multidisciplinare e dai ragazzi e dalle ragazze in percorso a Molino Silla.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*