Montone – Festa del Bosco 2018 – Il programma del 3 e 4 novembre

Festa del Bosco 2018 dall'1 al 4 novembre a Montone

Nonostante il meteo novembrino, durante i primi due giorni di evento, ad ogni interruzione della pioggia, le persone si sono riversate in strada ad assistere ai tanti spettacoli ed attività in programma. La “Festa del Bosco “ ha centrato il segno anche in questa edizione e prosegue con allettanti e ricercate proposte anche per sabato 3 e domenica 4 novembre.

La giornata di sabato 3 novembre inizierà con un’escursione a piedi, in partenza alle ore 8.00, alla scoperta della Valle del Carpina, della sua arte, dell’ambiente e della geologia del luogo, per proseguire poi nel centro storico dove si alterneranno diversi spettacoli e “Percorsi del Gusto”.
Dalle ore 12.00 alle 19.00 “Vicoli animati” per le vie del borgo di Montone si terranno concerti, animazioni e arte di strada con Mago Gino Show, Los Vientos de Bolivia Street Band, sicuriada boliviana itinerante.

Alle ore 15.00, sia di sabato 3 novembre che di domenica 4 novembre, il cielo si riempirà di centinaia di bolle enormi, bolle di fuoco, bolle girandole, fuga delle bolle, mille bolle, bolle giganti con lo spettacolo di Mastro Bolla “Mille bolle di sapone” presso il Chiostro di S. Francesco.
Alle 16.00, sia di sabato 3 novembre, che di domenica 4 novembre, in Piazza Fortebraccio ci sarà lo spettacolo di marionette “Il teatrino del bosco” a cura di Tieffeu – Teatro di Figura Umbro, a seguire.

Alle ore 17.30 di sabato 3 novembre, al “Busker’s Corner” tra via S. Paolo e via Marconi si esibirà John Andrew Lunghi, one-man band. A chiudere la giornata di sabato 3 novembre, alle ore 21.00, il recital comico-antropologico di Roberto Ciufoli “Tipi”. Il noto attore romano di teatro, TV e cinema, già fondatore del gruppo comico La Premiata Ditta in un irresistibile spettacolo che è una cavalcata alla scoperta dei lati più nascosti ed esilaranti dell’essere umano. Che non siamo tutti uguali è scontato. Che ognuno di noi abbia anche indoli e predisposizioni diverse, anche. Quello che non è affatto scontato è il modo di rappresentare tutte queste sfumature: nel suo show il grande mattatore lo fa in maniera esemplare, catturando le diverse sfaccettature di uomini e donne e ironizzando su abissali differenze che li contraddistinguono. (Chiesa di S. Francesco, solo Ingresso € 10, Ingresso + apericena € 20.00. Per prenotazioni: 334 950 97 74).

Domenica 4 novembre prende il via con una lettura laboratorio per bambini, alle ore 10.30, dal titolo “C’era una volta”; mentre alle ore 11.30 la Corale Fortebraccio seguirà un percorso itinerante per presentare il suo “Saluto alla festa” con canti della tradizione.
Dalle ore 12.00 alle 19.00 “Vicoli animati” per le vie del borgo di Montone si terranno concerti, animazioni e arte di strada con Lorenzo Fabbri – La Fisarmonica Impazzita, Banda Irè Street Band, batucada itinerante.
Mentre alle ore 16.00 si terrà laboratorio sensoriale e creativo il “Sentire il bosco” dell’artista Veronica Azzinari, a cura di Galleria Grefti. Con partenza da S. Caterina in direzione del bosco di Montone.
Per gli amanti del ballo, alle ore 16.30 si potrà partecipare alla “Scuola di swing” lezioni ed esibizioni di ballo Swing, a cura della Scuola Happy Feet Perugia.
Alle ore 17.30 al “Busker’s Corner” tra via S. Paolo e via Marconi l’esibizione di “Baldo & Papero” duo di 2.

Non mancheranno, in questi due giorni, i “Percorsi del Gusto” con storie, tradizioni e degustazioni dei prodotti del territorio. Sabato 3 novembre alle ore 12.00 si terrà la degustazione/conferenza di Adriano Bottaccioli “La cucina degli avanzi” in collaborazione con l’Associazione Passato Presente Futuro, presso la Sala del Consiglio Comunale. A seguire sarà possibile partecipare al pranzo/degustazione “il bosco e il sottobosco nel piatto”, ore 13.30 presso il Ristorante Taverna del Verziere.
Alle ore 17.00, una singolare iniziativa di spirito inglese “L’ora del té” un incontro/degustazione con il Tea-Sommelier Luciano Riccini-Ricci presso Sala del Consiglio Comunale; mentre alle ore 17.30 “Il cacio & il vino” storie e assaggi con il Pastore di Montone presso il Ristorante Tipico – Osteria dei Sensi.
Domenica 4 novembre alle ore 12.30 sarà la volta di “Benvenuto tartufo” un itinerario di antipasti accompagnati da birra artgianale e vini locali presso il Ristorante “Le fonti di Venere”. Mentre alle ore 13.00 ci sarà il pranzo/degustazione “La zuppa di ceci col guanciale” presso il Ristorante L’Antica Osteria. Alle 18.00: “Di vino in vino. I rossi” con esperti Sommelier che illustreranno le caratteristiche dei vitigni e dei vini regionali.

Anche in questi ultimi due giorni di “Festa del Bosco” saranno aperti gli stand della Mostra Mercato che come da tradizione stanno animando vecchie cantine, cortili e piazze del borgo con la presenza di artigiani dell’enogastronomia e del fatto a mano.
Sarà possibile, inoltre partecipare alle degustazioni di “Montone Agroalimentare” il banco d’assaggio dei prodotti del territorio in Piazza Fortebraccio, fare escursioni a cavallo nei dintorni di Montone a cura della Ass. Sportiva Equestre Valle del Carpina, (a partire dalle ore 8.30, su prenotazione: 348 013 02 68); visitare le mostre dedicate a giovani artisti che lavorano attorno al tema ampiamente evocativo del bosco, Veronica Azzinari e Roberto Ghezzi, dal titolo “Bosco contemporaneo”; e l’esposizione dal titolo “Tratti”, personale di dipinti e gioielli di Ines Renate Dollaert, artista e orafa tedesca che vive in Umbria da molto tempo e che presenta una selezione delle sue produzioni degli ultimi anni presso la Chiesa di San Fedele.
Presso la Rocca di Braccio sarà allestito un parco divertimenti con giostre per bambini, mentre presso l’area verde di Porta del Verziere, l’Associazione Giovani di Montone, curerà “I giochi di una volta”. Ogni giorno si terranno i laboratori didattici per bambini: alle ore 11.00 “Il legno racconta”, mentre alle ore 15.00 “Il bosco dei sensi” entrambe a cura di Sistema Museo.

Durante la “Festa del Bosco” sarà attivo “Il Trenino del bosco”, a cura di Busitalia, che offrirà un collegamento incessante e gratuito dall’area parcheggi posta a valle ed il piazzale della Rocca di Braccio, ovvero il punto più alto e più ostico dell’ascesa alle mura storiche di Montone.

Per informazioni
COMUNE DI MONTONE
Piazza Fortebraccio n° 3, 06014 Montone (PG)
Tel. 075 930 64 27 / 075 930 70 19
www.comunemontone.it
www.montonein.it
www.festadelbosco.it

FESTA DEL BOSCO
Fabrizio Croce 3479929574
fabcroce@gmail.com
Beatrice Ramadori  3349509774

 

Michela Federici

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*