Nuova Tac all’ospedale di Norcia, è di nuova generazione

tacNORCIA(umbriajournal.com) NORCIA – Una Tac di nuovissima generazione per ampliare le possibilità di diagnosi e offrire ai cittadini della Valnerina e di tutta l’Azienda Usl Umbria 2 prestazioni ultraspecialistiche e al passo con i tempi.E’ stata inaugurata questa mattina, nel presidio ospedaliero di Norcia, la nuova Tac “Somatom Sensation 16” della tedesca Siemens che ha sostituito il modello sinora in dotazione, ormai datato e con potenzialità nettamente inferiori.L’intervento è stato realizzato grazie alla proficua collaborazione con la società Ebm (Elettronica Bio  Medicale) con sede centrale a Foligno, ditta leader nei servizi di ingegneria clinica, che fa parte dell’ATI, garantisce all’Azienda Usl Umbria 2 la manutenzione di tutte le apparecchiature elettromedicali e che, in questa occasione, ha messo a disposizione la nuova Tac in comodato d’uso gratuito, anche al fine di abbattere i costi di manutenzione.

Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte il direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 Sandro Fratini, il direttore sanitario Imolo Fiaschini, l’amministratore delegato della Ebm Franco Faltoni e il vice sindaco e assessore alla sanità del Comune di Norcia Franco Mirri, oltre al personale ospedaliero e agli specialisti della radiologia e della diagnostica per immagini.

Sono principalmente quattro le caratteristiche di punta del nuovo modello: velocità di esecuzione nelle scansioni, ottima qualità delle immagini con bassa esposizione ai raggi X, grande potenza del software e notevole praticità per l’utilizzo multidisciplinare nei settori oncologico, vascolare e cardiaco.

“Si tratta di una innovazione tecnologica estremamente importante – ha spiegato il direttore generale dell’azienda sanitaria dr. Sandro Fratini – concordata da tempo con il sindaco Gian Paolo Stefanelli nell’ottica del potenziamento del presidio ospedaliero di Norcia. Questo intervento ci permette di rendere omogenea in tutto il territorio della Usl la risposta diagnostica e assistenziale, riteniamo infatti strategica e qualificante l’attenzione nei confronti delle strutture sanitarie e degli ospedali più piccoli per un salto di qualità complessivo di promozione e cura della salute dei cittadini”.

La nuova Tac “Somatom Sensation 16”, che sarà trasferita in proprietà della Ausl al termine  del contratto di comodato d’uso, sarà a disposizione dei pazienti ricoverati nel nosocomio di Norcia e potenzierà l’offerta di prestazioni prenotabili a CUP, a disposizione della rete diagnostica radiologica dell’intero territorio  aziendale. Contribuirà quindi ad abbattere le liste di attesa nel settore della diagnostica per immagini, velocizzando la risposta alle richieste dei cittadini bisognosi di cure e garantendo un servizio di qualità ai tutti gli utenti dell’Azienda Usl Umbria 2

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*