Umbria jazz weekend, 2000 i paganti nei tre giorni all’Anfiteatro Romano di Terni

Umbria jazz weekend, 2000 i paganti nei tre giorni all'Anfiteatro Romano di Terni

Umbria jazz weekend, 2000 i paganti nei tre giorni all’Anfiteatro Romano di Terni

Umbria jazz weekend – I quattro giorni di musica in città sono stati un successo: 2.000 paganti nei tre concerti all’Anfiteatro Romano e grande afflusso nei club della città, sempre al completo per i lunch, dinner, aperitivi e dopo cena, che hanno creato la classica atmosfera festivaliera di Umbria Jazz. Si è sempre ascoltata ottima musica: dai sold out delle serate con protagonisti Mario Biondi e Christian De Sica al soul di JP Bimeni, rivelazione di questa edizione.

Nei club del centro

Nei club del centro che hanno animato le vie della città in questi quattro giorni si sono esibiti: Accordi Disaccordi e Good Fellas tra musica gipsy e swing, Mauro Ottolini con due progetti, i pianisti Olivia Trummer e Lorenzo Hengeller, il quintetto con Jim Rotondi e Piero Odorici e i quartetti di Rosario Giuliani e Gianni Cazzola, Angela Mosley con i Blu Elements.

di Cristiano Romano ufficio stampa Umbria Jazz[/su_heading]

Apprezzate anche le nuove sonorità di Andrea Belfi, Xylouris White, Antonio Raia e Renato Fiorito, Ponzio Pilates e Five Angry Men. I Funk Off infine apprezzatissimi per la loro esibizione on stage e alla Cascata delle Marmore, in uno scenario naturale unico.

Il 2022 di Umbria Jazz si concluderà con Umbria Jazz Winter #29 a Orvieto in programma dal 28 dicembre 2022 al 1° gennaio 2023, e proseguirà nel 2023 a Perugia con Umbria Jazz 23, cinquantesimo anniversario, dal 7 al 16 luglio e a Terni con Umbria Jazz Weekend dal 14 al 17 settembre.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione, alle Istituzioni, Regione Umbria e Comune di Terni, alla Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni per il supporto, agli sponsor Enel Green Power e Ast Arvedi, a Radio Monte Carlo, media partner della manifestazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*