Anas, Terremoto, sopralluogo tecnico nei cantieri nell’area del sisma

Mercoledì 31 gennaio alla presenza del Ministro Graziano Delrio e dell’AD di Anas Gianni Vittorio Armani


Scrivi in redazione

Anas, Terremoto, sopralluogo tecnico nei cantieri nell'area del sisma

Anas, Terremoto, sopralluogo tecnico nei cantieri nell’area del sisma

Mercoledì 31 gennaio il Ministro alle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio, il Presidente Anas Gianni Vittorio Armani e il Capo del Dipartimento di Protezione Civile Angelo Borrelli effettueranno un sopralluogo tecnico nei cantieri per il ripristino della viabilità nell’area del sisma, alla presenza degli amministratori locali.

PROGRAMMA:

  • Partenza alle ore 9:45 in piazza dei Cavallari a Ussita (MC) con navetta riservata ai giornalisti accreditati.
  • Passaggio sulla SP135 “Visso-Ussita” interessata dai lavori in corso.
  • Sosta nel cantiere della ex SS209 “Valnerina”
  • Sosta nei cantieri della SS685 “delle Tre Valli Umbre
  • Prosecuzione verso la SS4 “Via Salaria” (Arquata del Tronto) con attraversamento e breve sosta nei cantieri dei viadotti Pescara I, Briga e Pescara II, fino alla galleria Vezzano.
  • Trasferimento a Micigliano (RI) con attraversamento del cantiere di adeguamento della SS4 “Via Salaria” (bivio Micigliano)
  • Ore 13:20: light lunch per i giornalisti
  • Ore 14:00: incontro finale con i giornalisti
  • Ritorno a Ussita con navetta

Nel corso della giornata saranno presenti: il Presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli; il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti; l’Assessore alle Infrastrutture della Regione Umbria, Giuseppe Chianella; il Presidente della Provincia di Macerata, Antonio Pettinari; il Presidente della Provincia di Ascoli Piceno, Paolo D’Erasmo; il Presidente della Provincia di Perugia, Nando Mismetti; il Sindaco di Visso, Giuliano Pazzaglini; il Commissario Straordinario di Ussita, Mauro Passerotti; il Sindaco di Castelsantangelo sul Nera, Mauro Falcucci; il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno; il Sindaco di Arquata del Tronto, Aleandro Petrucci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*