Giorno del Ricordo, stamattina la commemorazione pubblica

 
Chiama o scrivi in redazione


Giorno del Ricordo, stamattina la commemorazione pubblica

tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato secondo dopoguerra”. Il sindaco, insieme al Prefetto Sensi, al Questore Massucci, al direttore del Pmal Generale Sanfilippo e alle autorità civili e militari, ha deposto una corona sotto la targa di via Vittime delle Foibe.

Subito dopo si è svolta una breve commemorazione alla presenza delle associazioni combattentistiche e d’arma, di amministratori e di consiglieri comunali nei giardini Melvin Jones, con gli interventi del Prefetto Emilio Dario Sensi e del sindaco. E’ stato sottolineato il dovere del ricordo dei fatti tragici dell’Istria per la memoria del nostro Paese, come ulteriore tappa verso la riconciliazione nazionale e per costruire un’identità condivisa al di là degli steccati ideologici.

Oggi pomeriggio, lunedì 10 febbraio, sul tema del Giorno del Ricordoalle 17 nella sala videoconferenze al secondo piano della BCT biblioteca comunale in piazza della Repubblica, l’associazione Amici Fondazione Spirito De Felice – Terni organizza la presentazione del libro di Giacomo Pacini “Storie dal confine orientale”, con la partecipazione dell’autore, di Danilo Pirro e di Marco Petrelli del Comitato 10 febbraio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*