Volley, la Coppa Italia va a Civitanova, Sir cede ma solo al quinto set


Scrivi in redazione

Exif_JPEG_420

Volley, la Coppa Italia va a Civitanova, Sir cede ma solo al quinto set

Elio Clero Bertoldi
PERUGIA – Vince Civitanova. Al tie break: 21-25, 25-23, 25-23, 34-36, 15-10. La Lube si porta via la Coppa Italia trascinata da Osmani, Leal, Simon. La difesa-attacco é più fluida di quella della Sir Safety Conad e, in alcuni momenti, Lanza é come sparito.

Grande il primo set degli umbri con i punti di Leon, Atanasijevic, Podrascanin e Lanza che chiude il set (21-25). Il secondo e terzo set se lo aggiudica, invece, il sestetto marchigiano con l’identico punteggio di 25-23. Tiratissimi, insomma.

Spettacolare e tesissimo il quarto set che vede alternarsi le due squadre. Nella concitata fase finale Atanasijevic e Leon hanno la meglio sui “cucinieri” e si impongono sul punteggio 34-36.

Nel tre break la Sir cala vistosamente e nelle prime battute viene tenuta in linea a galleggiamento da Plotniski (autore di tre punti). Alla fine cinque le lunghezze di distacco (15-10).

Volley tabellino

CIVITANOVA-PERUGIA 3-2
(25-21, 23-25, 23-25, 36-34, 10-15)
Durata set: 28’, 29’, 31’, 49’, 16’.

CIVITANOVA: Anzani 5, Juantorena 28, Leal 23, Rychlicki 13, Simon 15, Bruninho 2, Balaso (libero 23%), D’Hulst, Kovar, Massari, Diamantini 7, Marchisio, Bieniek 1. N.e.: Ghafour. All.: De Giorgi.

PERUGIA: Ricci 4, Leon 30, Lanza 8, Atanasijevic 18, De Cecco 3, Podrascanin 9, Colaci (libero 43%), Zhukouski, Plotnytskyi 7, Taht, Russo 5, Piccinelli. N.e.: Hoogendoorn, Biglino. All.: Heynen

ARBITRI: Rapisarda – Gnani.
Spettatori: 9000 circa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*