Volley D/F – La Multicopia Perugia ribalta San Mariano

SERVETTINI MARTINAdi Alberto Aglietti (UJ.com3.0) PERUGIA – Quarto successo consecutivo per la Multicopia Perugia, che nella venticinquesima giornata della serie D femminile festeggia al termine di una battaglia-maratona. Costretta a cedere la Sgm Graficonsul San Mariano che era riuscita a portarsi anche in vantaggio per due set ad uno, prima di subire il colpo di coda delle avversarie. Il quinto risultato utile di fila riporta le biancorosse a ridosso della zona salvezza della classifica, che ora dista un solo punto, ma anche i play-off che sono a due lunghezze appaiono ora nuovamente raggiungibili. Coach Di Nardo deve fare ancora a meno della convalescente centrale Russo e dunque conferma nel ruolo la giovane Servettini in diagonale con Caporali, le schiacciatrici sono Bonifazi e Ciaravella, opposta è Marzocchi, in regia c’è Margaritelli, il libero è Renga.

Avvio senza problemi per le padrone di casa che allungano con decisione giocando bene al centro ed al servizio, entrano Tosti per Marzocchi e Mancinelli per Renga dando solidità a ricezione e difesa e incamerando il vantaggio agevolmente. Alla ripresa coach Mezzasoma corre ai ripari inserendo Ciancio per Tassino, la fase di ricezione delle ospiti, e soprattutto di difesa, migliora. La Multicopia con Cerquetelli in cabina di regia trova ora difficoltà a chiudere i punti, gli errori in battuta ed in attacco creano un sostanzioso divario che le rientranti Margararitelli e Marzocchi non riescono a colmare. Terzo set il più combattuto, San Mariano trova continuità e coraggio, Caporali e Servettini non ci stanno e alzano il muro, si procede per tutta la durata di pari passo, la Multicopia pare avere lo spunto finale portandosi sul 23-21, ma il gap viene annullato, le fasi finali sono confuse e piene di errori da ambo le parti, a spuntarla sono le ospiti.

Le grifone punte sul vivo reagiscono e scacciano i soliti fantasmi, Tosti per Ciaravella insieme a Bonifazi tengono in difesa e ricezione, Marzocchi punge in battuta e Margaritelli chiama le centrali a chiudere le azioni veloci, tutto viene rimandato al tie-break.

Il set decisivo parte creando subito quel margine di vantaggio che dona tranquillità e certezze alle ragazze di Perugia, la chiusura è comoda.

La classifica si muove a piccoli passi, ora sono cinque le squadre che si giocano gli ultimi tre posti nei play-off ed quello che vale la salvezza, una di loro andrà ai play-out. Sono acque agitate in cui navigare quando mancano cinque turni al traguardo della stagione regolare, questo finale di campionato mantiene alta la tensione.

MULTICOPIA PERUGIA – SGM GRAFICONSUL SAN MARIANO = 3-2

(25-17, 18-25, 24-26, 25-21, 15-7)

PERUGIA: Caporali 17, Servettini 14, Marzocchi 13, Bonifazi 10, Ciaravella 5, Margaritelli 4, Renga (L), Tosti 3, Mazzanti, Savchenko, Cerquetelli, Mancinelli (L2). All. Andrea Di Nardo.

SAN MARIANO: Braconi, Sabatini, Adebanjo, Stafisagri, Urbani B., Ortolani, Raschi (L1), Maggi, Urbani M., Distante, Ciancio, Tassino, Cicogna (L2). All. Andrea Mezzasoma.

Arbitro: Carolina Mezzasoma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*