Volley, Bartoccini Gioiellerie Perugia: 6 test match in vista del campionato

Bartoccini Gioiellerie Perugia

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Saranno sei i test match che si appresta a disputare durante questo mese la Bartoccini Gioiellerie Perugia, la squadra neo promossa nel campionato nazionale di volley di serie A2 femminile che comincerà il prossimo 8 ottobre. Martedì 12, alle 19, le ragazze di Fabio Bovari al PalaEvangelisti affronteranno il San Giustino, venerdì 15 17 giocheranno a Pesaro, mercoledì 20 alle 19 saranno al Palakemon di San Giustino, sabato 23 alle 17 a San Marignano, martedì 26 alle 19 a Ravenna e sabato 30 alle 17 si cimenteranno in casa di nuovo contro Ravenna. Nel frattempo si sta chiudendo la seconda settimana di allenamenti.

“Lunedì prossimo – commenta coach Fabio Bovari – partirà la terza settimana di preparazione dove abbiamo programmato due test match, sia per vedere come le ragazze hanno assimilato i piani di gioco e sia per fare un primo bilancio sul lavoro svolto fino a ora. Con questi incontri vorremmo capire come il gruppo deve ancora lavorare per prepararci al campionato”.

“Come tutti i test match – prosegue Bovari –, queste partite hanno una forma previsionale in vista di questo campionato di serie A2, che si prospetta lungo e molto competitivo. Non ci aspettiamo cose particolari. Dobbiamo capire a che punto siamo arrivati, cosa abbiamo fatto e quali sono le sbavature da sistemare per arrivare giusti e puntuali alla prima partita prevista il prossimo 8 ottobre. Ovviamente faremo scendere in campo tutte le giocatrici in maniera da testarne lo stato di forma”. “Allo stesso modo – conclude Bovari – lo staff tecnico comincerà a fare tutto quel lavoro che servirà alla squadra per studiare gli avversari e delineare le linee guida che ci serviranno per affrontare in modo appropriato il campionato”.

L’appuntamento è quindi per martedì 12 settembre alle ore 19 al PalaEvangelisti. Il primo avversario delle magliette nere sarà il San Giustino.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*