VOLLEY A1/M: SIR SAFETY, GIOVEDI’ PRIMO TEST CON LA NAZIONALE ALGERINA

Petric
petric ancora alla sir(umbriajournal.com) PERUGIA – Anche oggi doppia razione di lavoro per la Sir Safety Banca di Mantignana Perugia.
Non concede soste il ritmo di allenamento impostato da Boban Kovac e dal suo staff per preparare al meglio i bianconeri al prossimo campionato di serie A1. Lavoro fisico al mattino, attività tecnica e tattica nel pomeriggio con le prime direttive sul sistema di gioco che verrà utilizzato dalla squadra in campionato.
Prime direttive che si tradurranno in campo nei primi test amichevoli che vedranno in scena la Sir. A tal proposito, in aggiunta rispetto al già ricco carnet di incontri, dopodomani giovedì 5 settembre i bianconeri sosterranno una prima “sgambata” al Pala Evangelisti sfidando, con inizio alle ore 17:00, la nazionale seniores algerina. I nordafricani si trovano infatti in questi giorni in Umbria, con base a Spoleto, per ultimare la preparazione in vista della coppa d’Africa. La formazione allenata da Sennoune Morad già nello scorso fine settimana ha disputato, e vinto, la prima edizione del memorial “Giuseppe Monini” tenutosi a Spoleto e che vedeva in campo, oltre alla formazione locale partecipante al campionato di serie B2, Città di Castello (A1) e Porto Potenza Picena (A2).
La compagine algerina ha ben impressionato e giovedì sarà certamente, considerando anche il differente stato di condizione fisica, un test più che probante per i Block Devils.
Block Devils che dunque avranno la prima occasione per cominciare a trovare i giusti automatismi in campo. Kovac ruoterà sicuramente tutti gli effettivi di cui dispone al momento e quindi gli sportivi perugini che saliranno sulle gradinate di Pian di Massiano potranno vedere all’opera le prime alzate della coppia Mitic-Paolucci, i primi attacchi di Della Lunga, Cupkovic e Della Corte, le prime veloci di Buti e Barone, le prime ricezioni di Fanuli. Senza dimenticare ovviamente i “vecchi” Vujevic e Semenzato, già noti al pubblico bianconero.
Detto della ovvia ancora approssimativa condizione fisica, Boban Kovac si aspetta già i primi piccoli riscontro del lavoro fin qui svolto.
Difficile ipotizzare una formazione di partenza. È presumibile poter vedere inizialmente in campo Mitic in regia, Cupkovic opposto, due tra Barone, Buti e Semenzato al centro, Vujevic e Della Lunga in zona quattro a Fanuli libero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*