Sir Safety, la Lube la spunta al tiebreak nel recupero della decima giornata

 
Chiama o scrivi in redazione


Sir Safety Conad PERUGIA vs Cucine Lube CIVITANOVA, 10ª giornata, girone di andata regular season, Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 23 dicembre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-12-23/MB5_5678]

Sir Safety, la Lube la spunta al tiebreak nel recupero della decima giornata

di Alessandra Valentini
Partita giocata fino all’ultimo punto per la Sir durante il recupero della decima giornata di andata contro una agguerrita Lube, che è riuscita purtroppo ad avere la meglio sulla squadra di casa. Nonostante questo, la Sir resta in vetta alla classifica con 40 punti contro i 33 della Lube che però ha una partita giocata in meno.

© Protetto da Copyright DMCA

Match teso e intenso tra due squadre la cui sfida è sempre dall’esito imprevedibile.

Primo set vinto dai Block Devils per 25-18, esito subito messo in discussione dalla Lube che si aggiudica il secondo per 28-30 e il terzo per 18-25. La Sir non concede spazio anche per il set successivo e dalla parità del 15-15 si porta a 21-15 per poi chiudere a 25-18. Finisce tutto al tie break per 12-15 dove pochi palloni hanno fatto la differenza.

Maggior punteggio realizzato da Leon (23 punti), seguito da Atanasijevic e Solè (15) e Plotnitskyi (10 punti con 5 ace).

Il prossimo impegno vede la Sir in trasferta domenica 27 a Cisterna e la domenica successiva in casa contro Trento.

Nonostante l’impegno contro una squadra notoriamente forte, resta il rimpianto per il calo della prestazione nel secondo set e nell’avvio del terzo, come spiega ai nostri microfoni Fabio Ricci. “Ora si torna in palestra coscienti che non è molta la distanza tra le due squadre. Non mi interessa molto la classifica ma il nostro gioco e noi”.

 

IL TABELLINO

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – CUCINE LUBE CIVITANOVA 2-3
Parziali: 25-22, 28-30, 18-25, 25-18, 12-15
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica 1, Atanasijevic 15, Ricci 7, Solè 15, Leon 23, Plotnytskyi 10, Colaci (libero), Zimmermann, Piccinelli, Vernon-Evans 3, Ter Horst 2. N.e.: Biglino, Russo (libero), Sossenheimer. All. Heynen, vice all Fontana.
CUCINE LUBE CIVITANOVA: De Cecco 2, Rychlicki 13, Simon 14, Anzani 11, Leal 24, Juantorena 15, Balaso (libero), Kovar, Hadrava 1, Falaschi 1. N.e.: Marchisio (libero), Larizza, Diamantini, Yant Herrera. All. De Giorgi, vice all. Giolito.
Arbitri: Andrea Puecher – Marco Zavater
LE CIFRE – PERUGIA: 14 b.s., 10 ace, 45% ric. pos., 15% ric. prf., 44% att., 9 muri. CIVITANOVA: 22 b.s., 6 ace, 34% ric. pos., 17% ric. prf., 53% att., 15 muri.



 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*