Sir Safety, che Santo Stefano! 3-0 con Siena nel pienone del Palabarton

Perugia celebra la vittoria durante Sir Safety Susa PERUGIA vs Emma Villas Aubay SIENA, 2ª giornata Regular Season, girone di ritorno - Superlega Credem Banca 2022/23. Volley Pallavolo Volleyball presso PalaBarton Perugia IT, 26 dicembre 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-12-26/_MB66853]

Sir Safety, che Santo Stefano! 3-0 con Siena nel pienone del Palabarton

Rispetta il pronostico la Sir Safety Susa Perugia che, nel testacoda della seconda di ritorno di Superlega, si impone 3-0 al PalaBarton sulla Emma Villas Aubay Siena e prosegue la sua corsa in vetta alla classifica.
Applausi convinti e scroscianti degli oltre 3500 saliti a Pian di Massiano nel giorno di Santo Stefano per gli uomini di coach Anastasi che giocano un match concreto, concentrato e di grande qualità specialmente in fase break.
Tre parziali vinti con autorevolezza dai bianconeri che conducono le operazioni praticamente per tutto l’arco del match con l’eccezione delle fasi iniziali del secondo parziale quando Siena trova ritmo e va in vantaggio 6-9 prima di subire un break di 10-0 con Semeniuk dai nove metri.

I numeri certificano la supremazia della formazione del presidente Sirci soprattutto in attacco (57% contro 29%) ed a muro (14 vincenti, 5 dei quali di Russo, contro 4). Doppia cifra in casa Sir Safety Susa per Semeniuk (13 punti col 62% in attacco), Rychlicki (12 palloni vincenti) e per l’Mvp di giornata Solè che ne mette 11 con 1 ace, 4 muri e l’86% in primo tempo. Buona prova di tutti gli altri con Anastasi che ha dato campo durante il match anche a Ropret, Herrera (5 punti col 71%), Plotnytskyi (7 punti con l’88%) e Mengozzi.

Domani subito al lavoro i Block Devils. Giovedì 29 si chiude l’anno solare con l’importantissimo match del PalaBarton contro Cisterna valido per i quarti di finale di Coppa Italia. In palio uno dei quattro posti per la Final Four di Roma.

IL MATCH

Solè-Russo coppia di centrali, Leon-Semeniuk quella dei posti quattro. Queste le scelte di Anastasi. Subito Semeniuk in attacco e Leon a muro (2-0). Sull’astina l’attacco di Raffaelli (7-4). Rychlicki mantiene le distanze (11-8). Pinali chiude il contrattacco e riporta le squadre a contatto (11-10). Ace di Petric e parità (11-11). Perugia riparte con il muro e poi lo smash di Solè (15-12). Bomba di Leon da posto quattro (20-17). Super scambio chiuso da Semeniuk (21-17). Doppio muro di Russo (23-17). Entra Plotnytskyi e mette la pipe che porta Perugia al set point (24-18). Il servizio out di Mazzone manda le squadre al cambio di campo (25-19).
Leon e l’ace di Solè aprono il secondo set (2-0). Due di Petric pareggiano (2-2). Muro di Mazzone, attacco di Raffaelli e Siena si porta in vantaggio (3-5). Ace di Mazzone con l’aiuto del nastro (4-7). Il muro di Leon accorcia, l’attacco sempre di Leon pareggia, il doppio muro ancora di Leon porta avanti Perugia (11-9). Rychlicki in contrattacco, poi a muro e poi due volte in contrattacco (15-9). Smash di Solè (16-9). Muro vincente di Russo (18-10). Entra Herrera e va a segno in parallela (21-13). Due di Pinali (21-15). Semeniuk a bersaglio (22-15). Siena accorcia ancora con Vam Garderen (22-17). Il muro di Solè vale il set point (24-17). Chiude subito il neo entrato Ropret (25-17).

Ropret, Herrera e Plotnytskyi in campo nel terzo parziale. Vantaggio Perugia in avvio (6-3). Semeniuk e poi Plotnytskyi (9-4). Herrera di potenza (11-5). Plotnytskyi chiude la diagonale e mantiene le distanze (16-10). Entra Mengozzi e chiude il primo tempo (18-12). Herrera in contrattacco, poi smash di Plotnytskyi (22-14). Mengozzi porta i suoi al match point (24-16). Chiude subito Plotnytskyi (25-16).

I COMMENTI

Gregor Ropret (Sir Safety Susa Perugia): “Una bella prestazione di tutta la squadra stasera. Abbiamo avuto pazienza, commesso pochi errori e sviluppato un’ottima fase break. Siamo contenti e speriamo che questa prova ci sia di aiuto anche per giovedì per i quarti di Coppa Italia, una partita molto importante per noi. L’atmosfera oggi al palazzetto? Bellissima!”.

IL TABELLINO

SIR SAFETY SUSA PERUGIA – EMMA VILLAS AUBAY SIENA 3-0
Parziali: 25-19, 25-17, 25-16
SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli, Rychlicki 12, Solè 11, Russo 5, Leon 9, Semeniuk 13, Colaci (libero), Plotnytskyi 7, Cardenas, Ropret 1, Herrera 5, Mengozzi 2. N.e.: Flavio, Piccinelli (libero). All. Anastasi, vice all Valentini.
EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Finoli 1, Pinali 7, Ricci 2, Mazzone 3, Petric 11, Raffaelli 4, Bonami (libero), Pereyra, Pinelli, Van Garderen 3, Biglino. N.e.: Pochini, Fontani (libero), Augero. All. Pelillo, vice all. Cruciani.
Arbitri: Michele Brunelli – Stefano Cesare
LE CIFRE – PERUGIA: 17 b.s., 1 ace, 54% ric. pos., 30% ric. prf., 57% att., 14 muri. SIENA: 8 b.s., 2 ace, 43% ric. pos., 18% ric. prf., 29% att., 4 muri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*