SEICENTO ATLETI AL “DIECIMILA DEL CAMPANILE – ITALIAN RACE AGAINST DIABETES”

Tutto pronto a Ponte San Giovanni
Tutto pronto a Ponte San Giovanni

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Saranno in 600, domenica 15 settembre, alle 9.30, a scattare dai nastri di partenza nella gara podistica internazionale su strada “Diecimila del campanile 2013 – Italian race against diabetes”, organizzata dall’Asd Podistica Volumnia Sericap a Ponte San Giovanni. Nella frazione perugina si ritroveranno amatori e senior master da tutta Italia. Saranno presenti anche top runners kenioti, marocchini e italiani. Tra questi atleti come Daniele Troia, Doriano Bussolotto, Danile Del Nista e Gabriele Carletti e atlete del calibro di Martina Cei, campionessa di maratona a Torino 2012, Paola Garinei dell’Atletica Avis Perugia, Francesca Scarselli dell’Olimpic runners Lama, la spoletina Elena Maria Petrini e Laura Giordano. Provenienti dal Kenia, poi, Nicodemus Biwott, Jean Baptiste Simukeka e Jane  Chelagat. Dal Marocco, invece, Hachim Radouan, Cerckaoui Laalami e Hamam Larbi. Tra gli uomini, verranno premiati i primi 10 assoluti e, tra le donne, le prime 5 assolute. Vi saranno poi 140 premi distribuiti tra i vincitori delle 9 categorie per fasce d’età maschili e delle 6 femminili. La corsa sarà valida anche per il 3° trofeo Confcommercio associazione territoriale di Perugia, che sarà assegnato al primo atleta umbro giunto al traguardo, per il 1° campionato italiano medici diabetologi ed endocrinologi e per il 2° campionato italiano atleti con diabete. Riconoscimenti sono previsti anche per le prime 10 società con più iscritti. Ai podisti che si sfideranno nella corsa agonistica, su un percorso veloce di 10 chilometri, misurato e certificato, si aggiungono anche coloro che prenderanno parte alla camminata non competitiva di 5 o 10 chilometri, che partirà anch’essa dal locale Cva. Già 200 sono gli iscritti a questa manifestazione parallela, ma ci sarà tempo fino a 30 minuti prima dell’inizio dell’evento per l’iscrizione.

 

Nicola Torrini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*