Perugia volley, la Sir a caccia della “bella”

PERUGIA – Quarta pagina della finale scudetto. È arrivato il grande giorno dello sport perugino e della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia che attende domani sera, con fischio d’inizio alle ore 19:30, la Cucine Lube Banca Marche Macerata per gara 4 della serie che assegna il titolo di campione d’Italia.

Sir Perugia VolleyConducono 2-1 i marchigiani, ad un punto dal successo, ma ci sarà una città intera, ed un PalaEvangelisti da giorni esaurito, a spingere i bianconeri con il loro incitamento. Incitamento che, in barba alle polemiche ed alle tensioni di questi ultimi giorni, sarà sicuramente sportivissimo e correttissimo, come d’abitudine per chi frequenta le gradinate dell’impianto di Pian di Massiano. Sarà grande spettacolo sugli spalti. La tifoseria organizzata bianconera è in moto per rendere suggestivo ed indimenticabile il grande evento e per assicurare a capitan Vujevic e compagni tutto il proprio appoggio. La sconfitta in gara 3 del primo maggio non ha intaccato fiducia ed entusiasmo attorno ai Block Devils che, ad ogni allenamento, sono seguiti passo dopo passo dai loro supporters.

È un grande evento per la città di Perugia, con tante personalità del mondo della pallavolo che saranno presenti domani al palazzetto. Tra queste, grazie anche al lavoro del presidente regionale Fipav Lomurno, troveranno posto al PalaEvangelisti anche Carlo Magri ed il presidente della Fivb, il brasiliano Ari Graca che non ha resistito, nemmeno lui, alla Sir mania! Sir mania dilagante, Sir mania che ha riacceso il grande volley a Perugia e l’entusiasmo dei tantissimi appassionati.

In tutto questo, è apparsa in questi due giorni estremamente tranquilla la squadra del presidente Sirci. Kovac ed il suo staff si sono allenati con un bello spirito, con il solito Atanasijevic a tenere alto il morale di tutti. Il tecnico serbo ha studiato con grande attenzione quanto successo in gara 3 perché vuole che i suoi ragazzi non ripetano gli errori commessi.

L’allenatore bianconero, che si avvale al solito della preziosa collaborazione del vice Fontana, del preparatore atletico Sati e della coppia di scout Carloncelli-Monopoli, dovrebbe presentare al via il sestetto di queste ultime gare con Paolucci in cabina di regia, “Magnum” Atanasijevic opposto, la coppia Buti-Barone al centro, capitan Vujevic e “Drago” Petric in posto quattro e Giovi libero. A dar manforte ai compagni a match in corso tutti gli altri Block Devils Mitic, Semenzato, Cupkovic, Della Lunga, Fanuli e Della Corte.

È una partita senza ritorno per la Sir. Una partita da vivere e giocare da protagonisti. Una partita che i ragazzi potranno giocare nel loro palazzetto e di fronte al loro pubblico. Una partita che potrebbe, in caso di affermazione, prolungare ancora di una settimana il sogno di Perugia!

Una partita, naturalmente, contro un avversario fortissimo che arriva invece al PalaEvangelisti con l’intento di chiudere la serie. È un vantaggio certamente importante quello di Macerata che dovrebbe presentare ancora gli stessi che hanno iniziato gara 3, vale a dire Baranowicz e Zaytsev, Stankovic e Podrascanin, Parodi e Kurek più Henno. Nel quadrato di riscaldamento posto per gli altri con Kovar e Monopoli che potrebbero essere i primi a subentrare.

È il match della verità per la Sir! Ed i ragazzi, che tante volte ci hanno regalato grandi prestazioni quest’anno, vogliono vivere con i propri tifosi un’altra serata magica!

Appuntamento dunque per domani sera, ore 19:30, PalaEvangelisti di Perugia. Il top, ma davvero il top, della pallavolo abita qui!

 

EX DELLA PARTITA

Due gli ex domani sera, entrambi dalla parte di Perugia. Nel roster della Sir figura il libero Andrea Giovi, a Macerata nella stagione 2008-2009. In panchina poi c’è Boban Kovac, da giocatore con la Lube dal 1995 al 1999.

 

PRECEDENTI

 

Otto i precedenti tra le formazioni oggi in campo, due riguardanti la passata stagione e sei quest’anno. Cinque successi per la Lube. Due lo scorso anno, 3-0 a Macerata e 0-3 al Pala Evangelisti, uno nel match d’andata della regular season 2013-2014, 3-0 al Pala Fontescodella e due nella serie di finale scudetto, 3-2 in gara 1 e 3-0 in gara 3. Tre le vittorie per i Block Devils, tutte  in questa stagione, 3-2 nel confronto di ritorno in campionato a Perugia, 3-2 nella semifinale di Coppa Italia e sempre 3-2 in gara 2 di finale scudetto.

 

DIRETTA RAISPORT 2

 

Gara 4 di finale playoff tra Perugia e Macerata, in programma domenica 4 maggio, sarà trasmessa in diretta televisiva su Raisport 2 a partire dalle ore 19:30.

 

PROBABILI FORMAZIONI:
SIR SAFETY BANCA DI MANTIGNANA PERUGIA: Paolucci-Atanasijevic, Buti-Barone, Vujevic-Petric, Giovi libero. All. Kovac.

CUCINE LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Baranowicz-Zaytsev, Podrascanin-Stankovic, Kurek-Parodi, Henno libero. All. Giuliani.

Arbitri: Matteo Cipolla – Fabrizio Pasquali

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*