Perugia, contratto biennale per Alvini ed ora sotto con le operazioni di mercato

 
Chiama o scrivi in redazione


Perugia, contratto biennale per Alvini ed ora sotto con le operazioni di mercato

di Elio Clero Bertoldi
PERUGIA – Massimiliano Alvini è il nuovo allenatore del Perugia. Il tecnico ha firmato, pochi minuti fa nella sede del club a Pian di Massiano, un contratto biennale con opzione. “La Società augura al nuovo mister un buon lavoro”, è la nota della società umbra.

Uno dei primi nodi di mercato da sciogliere è l’eventuale rinnovo del contratto del difensore Salvatore Monaco, il cui legame col club scade a fine mese. Sasà ha disputato un ottimo torneo, ma debbono essere valutate non solo le richieste del giocatore, ma anche se il centrale è gradito all’allenatore in pectore, Massimiliano Alvini, la cui ufficialità dovrebbe essere annunciata tra qualche giorno.

Si attende il suo parere anche per quanto riguarda i 17 giocatori di proprietà per decidere chi può essere compatibile con i principi di gioco del nuovo tecnico. Le indiscrezioni riferiscono che si dovrebbero rinforzare attacco (due elementi), gli esterni (almeno altri due) e il centrocampo (uno o due giocatori).

Bel colpo del Club umbro che ha appena comunicato, a sorpresa, comunica di aver esercitato, in data odierna, il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo delle prestazioni del calciatore Salvatore Elia. L’esterno offensivo, 21 anni, di Prato, è stato il miglior giocatore della stagione appena conclusa dei biancorossi. Ha segnato 7 gol e si è segnalato anche per la sua duttilità essendo stato utilizzato da Caserta in diversi ruoli, anche difensivi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*