Perugia calcio batte Imola, per 0 a 1, in gol c’è andato Salvatore Elia“La bottega dei sogni” resta aperta

Il sesto gol personale di Salvatore Elia spinge in alto, al secondo posto, il Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Perugia calcio batte Imola, per 0 a 1, in gol c'è andato Salvatore Elia“La bottega dei sogni” resta aperta

Perugia calcio batte Imola, per 0 a 1, in gol c’è andato Salvatore Elia“La bottega dei sogni” resta aperta

di Elio Clero Bertoldi
PERUGIA – Il sesto gol personale di Salvatore Elia spinge in alto, al secondo posto, il Perugia, che sorpassa di slancio il Sudtirol e si appresta ad affrontare il recupero con la Fermana. Tutt’altro che una bella partita, ma quello che contava nella circostanza erano tre punti, che sono arrivati e meritatamente. In pratica gli umbri hanno sfruttato al massimo un errore difensivo dei padroni di casa che permette ad Elia di segnare una rete pesantissima. Anche stavolta tocca ad un … Salvatore gonfiare la rete avversaria, dopo Monaco (con i tirolesi) ecco lia che stende i romagnoli. “La botte dei sogni” può continuare a coltivare le sue speranze.

© Protetto da Copyright DMCA

Il numero 7 non si mette in luce solo come autore della rete, ma anche per una serie di giovate sempre eleganti e spesso efficaci. Con lui da segnalare la prova di Kouan, che ha recuperato una cesta di palloni e siné distinto per la sua combattività. L’allenatore Catalano, con una squadra piuttosto giovane, punta sulla gia di D’alena con Lombardi e Provenzano ai suoi fianchi e un attacco con Piovanello, più avanzato e Polidori e Bentivenga a sostegno.

  • Caserta presenta Cancellotti e Di Noia sulle fasce e ripropone Elia in avanti, confermando in pratica l’ultima formazione.

Il primo tiro in porta, all’8’, lo fanno gli ospiti, oggi in bianco (tranne Minelli in completo giallo), con una incornata di Elia su imbeccata da Vanbaleghem. Azione sviluppata sulla sinistra, sebbene gli umbri attacchino più insistentemente dalla fascia destra. Si addormenta un poco il confronto con manovre abbastanza lente e con un buon numero di errori negli appoggi.

Al 27’ esce per infortunio Bentivegna: al suo posto il giovane Morachioli. Efficace il contropiede Dei bianchi al 33’ con Di Noia ed Elia, il cui rasoterra, da sinistra, viene bloccato a terra da Siani, che spicca tra i rossoblu con la suadivisa celestina. Spinge con maggiore insistenta nel finale del tempo l’undici di Caserta ed alla fine passa. Boccardo perde una palla su pressione di Elia che si invola verso Siano, lo mette a sedere e con un tocco irridente segna porta vuota. tre minuti piu tardi Murano ci prova dal limite dell’rea, mail pallone finisce,sia pure dimpoco, sul fondo. prima del fischio dell’intervallo Piovanello indirizza di testa su lancio di Boccardo, permettendo a Minelli (in giallo brillante) di effettuare la prima facile parata della sua partita.

Alla ripresa per abbrancare un pallone calciato da Burrai, Diano trabolge pesantemente Angeli, che resta a terra intontito, ma, per fortuna, si riprende presto. Elia chiama ancora Siano ad un intervento difficile: angolo. Caserta offre il cambio a Murano e Minesso al 12′ per Melchiorri e Falzerano. Intanto si svegliano i rossoblù che provano con Morachioli, largo sul fondo. brivido per gcli umbri al 20’: Piovanello chiama Minelli ad un intervento impegnativo (palla in angolo). Da rivedere il fallo, in area, di Angeli su Elia che gli era sgusciato via: per l’arbitro tutto regolare. Ancora una occasione per gli ospiti: Siano esce e col corpo respinge il tocco di Melchiorri.

Imolese-Perugia 0-1
IMOLESE (4-3-3): Siano; Boccardi (36’ st Alboni), Angeli, Carini, Aurelio; Lombardi, D’Alena (31′ st Onisa) Provenzano (36’ st Masala); Piovanello 31’ st Tommasini), Polidori, Bentivenga (27’ pt Morachioli). A disp.: Rossi, Nannetti, Pilati, Sabattini, Cerretti, Mattiolo, Laghi. All.: Catalano.
PERUGIA (4-3-1-2): Minelli; Cancellotti, Angella, Monaco, Di Noia; Kouan, Burrai (25’ st Sounas), Vanbaleghem; Minesso (12’ st Falzerano); Elia (44’ st Moscati), Murano (12’ st Melchiorri). A disp.: Fulignati, Bocci, Rosi, Favalli, Sounas, Crialese, Bianchimano, Negro, Vano. All.: Caserta.
ARBITRO: Di Graci.
Guardalinee: Fraggetta e Di Pasquale.
Quarto uomo: Moriconi.
MARCATORE: 40’ pt Elia (P)
AMMONITI: Carini (I), Burrai (P), Elia (P).
NOTE: Ang: 5-3 per il Perugia. Rec.: 3’ pt, 5’ pt.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*