Junior Tennis Perugia Matilde Paoletti sfiora impresa nel professionismo

 
Chiama o scrivi in redazione


Junior Tennis Perugia Matilde Paoletti sfiora impresa nel professionismo

Junior Tennis Perugia Matilde Paoletti sfiora impresa nel professionismo

Ad un passo dall’impresa, ma con la consapevolezza di aver offerto grandissime prestazioni per tutta la settimana. Stiamo parlando di Matilde Paoletti, tennista perugina classe 2003 da tanti anni ai vertici del tennis giovanile italiano.

© Protetto da Copyright DMCA

Cresciuta con il maestro Andrea Grasselli ed attualmente seguita dallo staff federale, che al torneo GPS ITF Schio (15 mila dollari montepremi) insieme alla compagna di tante battaglie Lisa Pigato, ha fatto tremare la coppia nr.1 del seeding composta dalla colombiana Yuliana Lizarazo e dall’italiana Aurora Zantedeschi, vittoriose 63 16 105 dopo una sfida straordinariamente combattuta e che ha avuto l’epilogo al super tie-break.

Matilde insomma ha sfiorato la prima vittoria di un torneo del circuito professionistico, e questa è sicuramente una notizia importante considerati i soli 16 anni di età.

Nel loro tragitto verso la finale, la perugina e la bergamasca inserite in tabellone grazie ad una wild card hanno superato nell’ordine Angelica Raggi e Kateryna Tsygourova (74 46 104), quindi ai quarti la coppia seconda testa di serie composta da Camilla Scala e Martina Spigarelli (62 63) ed in semifinale la francese Belgraver e la spagnola Mayorova Bakhtina (67 60 119).

Le belle notizie per Matilde non finiscono qui, nel tabellone di singolare infatti la perugina è riuscita a conquistare la prima vittoria in competizione professionistica battendo 61 62 la ben più esperta Maria Masini e grazie al cammino in doppio otterrà (in virtù del nuovo regolamento ITF in voga dal prossimo agosto) anche i primi punti WTA della sua carriera.

Festeggia ovviamente anche lo Junior Tennis Perugia dei Maestri Roberto Tarpani, Andrea Grasselli, Stefano Lillacci e Francesco Vazzana, che dopo aver visto lo juniores Francesco Passaro aver raggiunto (in base allo stesso regolamento ITF) i primi punti ATP in carriera (finale all’ITF di Gubbio), applaude anche all’ottimo risultato di Matilde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*