Grande successo per l’Acea Maratona di San Valentino 2020 | Le foto 📸


Scrivi in redazione

Grande successo per l’Acea Maratona di San Valentino 2020, vittoria per Simukeka e Sustic

C’erano circa 3.300 persone, stamattina, ai nastri di partenza della X edizione dell’Acea Maratona di San Valentino in Corso del Popolo a Terni: più di 2000 iscritti alla gara competitiva e più di 1200 iscritti alla Family Charity Run. Le Nazioni rappresentate erano 16, con circa 80 atleti provenienti dall’estero, a conferma del respiro internazionale assunto dall’evento podistico organizzato da Amatori Podistica Terni.



A salire sul gradino più alto del podio della classifica maschile della Maratona è stato Jean Baptiste Simukeka, atleta della G.S. Orecchiella Garfagnana, che ha concluso la sua gara in 2h25’24”. Secondo posto per Tarik Marhnaoui, della Enterprise Sport & Service con 2h28’21”. Terzo sul podio, Silvio Paluzzi della Pam Mondovi-Chiusa Pesio, che ha chiuso in 2h40’08”. Tra gli atleti di Amatori Podistica Terni, il primo a giungere al traguardo è stato Egidio Serantoni, che si è aggiudicato il quarto posto con un tempo di 2h42’50” guadagnando il titolo di campione regionale di Maratona. Quinto posto per l’ultramaratoneta “Re Giorgio” Calcaterra (Calcaterra Sport), che ha concluso i 42,195 km della maratona in 2h45’24”.

La classifica femminile della Maratona vede per il secondo anno consecutivo al primo posto la croata Nikolina Sustic, ultramaratoneta 4 volte vincitrice dei 100 km del Passatore, che ha chiuso la gara in 02h43’40”. Secondo posto per Paola Salvatori della U.S. ROMA 83, con il tempo di 02h46’15”. Gradino più basso del podio per Silvia Tamburi, dell’Atletica Avis Perugia, con 02h50’36”.

È stato invece Federico Zamo, della Trieste Atletica, a tagliare per primo il traguardo della Mezza Maratona dopo 01h09’17” dalla partenza. Secondo e terzo posto della classifica maschile sono andati a due atleti della #Iloverun Athletic Terni, Daniele Petrini con 01h11’26” e Piergiorgio Conti con 01h14’18”.

Sono della #Iloverun Athletic Terni anche Cavaline Nahimana (1h15’29”) e Fabiola Cardarelli (01h27’31”), rispettivamente prima e terza classificata della Mezza Maratona categoria femminile. Il secondo posto è andato a Annalaura Bravetti, della Podistica Solidarieta, con 01h28’27”. Justine Mattera, madrina della manifestazione, ha chiuso la sua gara in 1h55’50”, ottenendo il suo Personal Best.

“Una grande festa baciata dal sole, che ha coinvolto tutta la città” dichiara Luca Moriconi, Presidente di Amatori Podistica Terni, che esprime grande soddisfazione per una decima edizione decisamente riuscita. “Abbiamo avuto riscontri molto positivi sull’accoglienza agli atleti e ai loro accompagnatori da parte della città e dell’organizzazione.”

L’evento era iniziato già da venerdì con l’inaugurazione dell’Expo Marathon ed è continuato per tutta la giornata di sabato con tanti appuntamenti: un allenamento condiviso con Justine Mattera, una sessione di mental coaching con Antonio Di Marco, un incontro con Giorgio Calcaterra e con Sara Dossena che ha presentato il suo libro. Grande partecipazione anche per il Pasta Party offerto agli atleti e per l’ormai tradizionale Fiaccolata dell’Amore, che quest’anno si è conclusa sotto la scultura “L’abbraccio Eterno” di Mark Kostabi e alla quale ha preso parte anche l’artista, che ha ricevuto in omaggio la medaglia della Maratona di San Valentino 2020, realizzata dagli studenti del Liceo Artistico Metelli e raffigurante proprio l’immagine della sua opera.

“È stata una grande festa per noi, per gli atleti e per tutta la città di Terni”, dice Luca Moriconi. “La fatica fatta in questi mesi per realizzare un evento così grande e importante è stata decisamente ripagata. Oggi ci godiamo le belle emozioni di questa giornata, ma da domani ci metteremo già al lavoro per la prossima edizione, con ancora più entusiasmo ed energia.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*