GIOVI SUONA LA CARICA PER LA SFIDA CON PIACENZA

di Simone Camardese (UJ.com3.0) PERUGIA – Quarantotto ore all’esordio assoluto della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia nei playoff scudetto. Finalmente sta volgendo al termine l’attesa della squadra, della società e degli appassionati di pallavolo perugini che giovedì sera, con inizio alle ore 20:30, saranno presenti sulle gradinate del Pala Evangelisti per spingere con il loro incitamento i Block Devils nella serie con la Copra Elior Piacenza, terza classificata in regular season e fresca vincitrice della Challenge Cup.
La squadra sta ultimando la preparazione al match, valevole come gara 2 della serie (con Piacenza che parte con una vittoria di vantaggio), mentre la staff tecnico studia ogni minimo aspetto tattico della sfida.
 
A due giorni dal confronto, parla il libero bianconero Andrea Giovi:
“Piacenza viene dalla bella vittoria in Challenge Cup e certamente avrà dalla sua l’entusiasmo per iniziare la sua corsa scudetto. Noi d’altra parte possiamo giocarcela senza grandi pressioni, o almeno la favorita di questa serie è sicuramente Piacenza. Credo che ci siamo costruiti e meritati durante la stagione la possibilità di giocarci il quarto di finale e dobbiamo avere il gusto ed il piacere di scendere in campo per partite del genere. Piacenza è temibilissima in battuta ed in attacco, i suoi fondamentali migliori, e con De Cecco riesce ad avere una fase offensiva spesso imprevedibile. Conosciamo il valore dell’avversario, ma ci siamo e vogliamo provarci. Ci siamo preparati con cura e con tempo a disposizione e siamo pronti per affrontare intanto gara 2 al meglio. Il nostro obiettivo, mi riferisco alla partita di giovedì, è sicuramente quello di allungare la serie ed in generale di uscire sempre dal campo avendo dato il massimo”.
 
I SONDAGGI DI SUPERVOLLEY PREMIANO KOVAC E PETRIC
 
È a colori bianconeri l’esito dei sondaggi di Pallavolo Supervolley al termine del campionato di serie A1. Il giocatore “sorpresa” della serie A1, in base ai voti di tecnici e capitani, è Nemanja Petric. “Drago”, protagonista di una grande stagione, ha incantato gli addetti ai lavori con le sue qualità tecniche e temperamentali e si appresta ora a vivere il suo primo playoff scudetto da protagonista. Un altro riconoscimento all’ottimo torneo disputato dalla Sir Safety Banca di Mantignana arriva anche dal sondaggio sul miglior allenatore. I capitani della serie A1 hanno premiato Boban Kovac, artefice di una cavalcata partita dallo scorso anno in A2 e concretizzatasi con l’ottimo sesto posto di questa stagione.
 
SIR VOLLEY CAMP 2013
 
La Sir Safety Banca di Mantignana Perugia promuove la prima Edizione del Sir Volley Camp 2013. In collaborazione con  Sport Service – Eventi Sportivi la società bianconera propone  nel prossimo mese di giugno (dal 22 al 29 giugno) nella bellissima location del SoS Sporting Village  a Pieve Torina (MC) immerso nel parco dei Monti Sibillini al confine tra l’Umbria e le Marche  un vero e proprio corso estivo di pallavolo, indirizzato ad atleti ed atlete di età compresa tra gli  8 ed i 18 anni. Una scuola di volley in cui verranno curati in maniera specifica i fondamentali tecnici, individuali e di squadra, con lezioni mirate in funzione del ruolo e delle capacità di ogni singolo atleta. Sir Volley Camp 2013 consentirà ai partecipanti di allenarsi per una intera settimana, completando la stagione agonistica, sotto la guida tecnica di allenatori di altissimo livello e in compagnia dei grandi campioni del volley regionale e nazionale.
 
Saranno presenti al Camp i tecnici del settore giovanile della Sir, lo staff  della prima squadra ed atleti che  disputano i campionati di A1 e A2.
Intento del Sir Volley Camp, oltre quello di favorire la crescita tecnica e motivazionale dei giovani pallavolisti, è anche quello di creare un incontro tra gli allenatori delle società del territorio che potranno seguire personalmente i loro atleti mentre si allenano sotto la guida di tecnici di livello nazionale, da cui poter “rubare” utili  indicazioni per i propri piani di lavoro incrementando notevolmente la propria esperienza lavorativa. Saranno organizzate tavole rotonde per favorire confronti tra lo staff tecnico ed organizzativo ed i presidenti, dirigenti e tecnici dei sodalizi del territorio. La Sir è certa che possa essere un evento fondamentale  per la crescita tecnica, un’esperienza unica per i giovani e le giovani dei vivaio ed un appuntamento da confermare per le successive stagioni.
Per info, costi e prenotazioni è possibile contattare la segreteria della società bianconera ai seguenti numeri: 0758043737 – 3351737218.  

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*