Ennesima vittoria della Barton Rugby Perugia under 14

I biancorossi hanno superato il Terni con il punteggio di 50-7. La soddisfazione dei coach Alessandro Speziali e Matteo Giorgetti. Domenica 8 dicembre riprenderanno gli altri campionati

Ennesima vittoria della Barton Rugby Perugia under 14

Ennesima vittoria della Barton Rugby Perugia under 14

PERUGIA – La Barton Rugby Perugia under 14 continua a detenere il suo primato d’imbattibilità. Venerdì pomeriggio, a Pian di Massiano nella partita di recupero del campionato regionale di categoria, ha superato il Terni con il punteggio di 50-7.

“Il primo quarto d’ora – spiega Alessandro Speziali, coach dei biancorossi insieme a Matteo Giorgetti – è stato molto equilibrato. Infatti, eravamo 7 pari nel punteggio. Abbiamo segnato prima noi e poi subito loro con una bella meta. Poi i nostri ragazzi hanno cominciato ad essere vincenti sui punti di incontro, negli uno contro uno e da lì la partita ha assunto un’altra piega. Siamo riusciti a essere avanzati e quindi è stato più facile giocare. I ragazzi sono stati molto bravi e siamo contenti di questo risultato. Ci hanno dimostrato che possono giocare in qualsiasi condizione, cambiando ruolo senza alcun problema. Quindi siamo molto contenti – conclude Speziali – e bravi tutti”.

Sabato prossimo, per la terza giornata della terza fase del campionato regionale under 14, la Barton ospiterà le Tigri Fratta.

Barton Rugby Perugia – Terni 50-7

Barton Rugby Perugia under 14: Tenerini, Cristaldini, Bigazzi, Gasperini, Casciarri, Rossetti, Gasparri, Alimenti, Desantis N., Carciani, Santini, Trestian, Desantis T.. Entrati: Vacca, Cantarin, Martini. All.: Speziali e Giorgetti.

GLI ALTRI CAMPIONATI – Tutti i campionati riprenderanno domenica 8 aprile. In serie A maschile la Barton Cus Perugia che ospiterà il Cus Torino, le Donne invece affronteranno il Frascati. In serie C interregionale Perugia giocherà in casa del Foligno. In campo anche le Under 18 e 16, entrambe affronteranno le pari età del Prato nei campionati Elite di categoria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*