Endurance equestre, Costanza Laliscia e Carolina Tavassoli Asli chiudono la stagione a suon di vittorie

Endurance equestre, Costanza Laliscia e Carolina Tavassoli Asli chiudono la stagione a suon di vittorie

E’ sempre più ricco di soddisfazioni il 2021 del Fuxiateamche archivia con altre vittorie le ultime due gare del calendario internazionale che si sono corse in Italia, a Città della Pieve e a Travagliato. Successi prestigiosi di due campionesse di alto livello come Costanza Laliscia e Carolina Tavassoli Asli, che vanno ad aggiungersi a quelli di altre giovani promesse che hanno iniziato il  cammino agonistico formandosi nelle strutture di Italia Endurance Stables & Academy e che certificano la bontà del progetto che sta prendendo forma nella scuderia di Agello (Pg).


di Monia Rossi
ufficio stampa TGC Eventi


Amazzoni e cavalli della presidente Simona Zucchetta hanno dominato le 160 km di Città della Pieve (13 novembre) e Travagliato (23 ottobre), confermandosi al top della condizione con prestazioni che sono andate ben al di là dell’approdo sul gradino più alto del podio.

 

Prova di forza impossibile da contrastare da parte del resto del lotto è stata quella di cui si sono resi protagonisti Costanza Laliscia e Perseverancia Escondido a Ponticelli di Città della Pieve. La 22enne portacolori della scuderia di Agello ha centrato il quinto successo sulle 10 gare disputate nel 2021 mettendo in condizione il sauro del 2010 di esprimere al massimo livello le proprie potenzialità: Perseverancia Escondido ha dettato legge vincendo a 19,212 km/h (quarto giro a 21.682 km/h) e segnalandosi per le invidiabili doti di recupero (mai oltre 1’02” nei quattro controlli intermedi) che gli sono valse anche la conquista del premio Best condition.  Una soddisfazione ulteriore, dunque, per Costanza che chiude in bellezza un 2021 di alto livello, impreziosito dalla medaglia di bronzo a squadre conquistata l’11 settembre con la Nazionale italiana ai Campionati europei di Ermelo (Olanda).

 

La recente vittoria di Costanza Laliscia e Perseverancia Escondido ha fatto il paio con le formidabili performance di Carolina Tavassoli Asli e Carma du Barthas che l’hanno resa protagonista a Travagliato, in provincia di Brescia. La ventottenne amazzone del Fuxiateam, al quarto successo stagionale, ha dominato la scena tagliando il traguardo con oltre 22 minuti di margine sul secondo classificato con la femmina grigia del 2012 capace di esprimersi a 18,504 km/h di media (ultimo giro a 21,991 km/h) per la più che meritata assegnazione del premio Best condition.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*