Baseball: la Libertas centra la seconda vittoria

baseball(umbriajournal.com) PERUGIA – Nell’ultimo turno di campionato, anziché osservare la giornata di riposo prevista dal calendario, la Libertas Baseball Perugia e la Banca Etruria di Arezzo hanno, con il benestare della Federazione, anticipato ad Arezzo, l’ultima giornata di calendario del 4 agosto centrando la seconda vittoria consecutiva.

 

E’ stata una bellissima partita, tecnicamente pregevole ed emotivamente adrenalinica che i perugini si sono aggiudicati per 6-5 con i rispettivi lanciatori e difese che hanno comandato ed, a parti invertite, condizionato la partita.

 

Nella prima parte della gara, partenza a razzo del PERUGIA che in soli 2 ‘innings’ si porta al comando parziale sul punteggio di 5-0. Sembrava una passeggiata ed invece gli aretini, grazie ad una difesa sopra le righe, fermavano i perugini ed iniziavano una costante rimonta sino a raggiungere il pareggio (5-5) nella prima metà del settimo ‘inning’. Nella seconda metà, sempre del settimo inning, la LIBERTAS si riportava in avanti con una sola lunghezza di vantaggio (6-5, poi risultato definitivo). Nelle ultime due riprese di gioco, il manager perugino Hernandez Vento affidava la chiusura al lanciatore BACCHIORRI che rilevava un eccezionale MARSILI che aveva ben tenuto ma denotava comprensibili segno di stanchezza. Bacchiorri ed un eccezionale ‘muro difensivo’ smorzavano i veementi tentativi di rimonta dei padroni di casa.

Oltre ai citati, si evidenzia un’ottima prova del domenicano perugino ALVAREZ , grande in difesa ed incisivo in attacco, autore, tra l’altro, della lunga battuta, buona per tre punti segnati. Pregevole il contributo offensivo e difensivo di TICCHIONI e ROMIZI. Ma bravi tutti.

 

Domenica prossima, di nuovo in trasferta (Grosseto, contro il BBC), la LIBERTAS PERUGIA, oltre alla negatività dei numeri dei giocatori disponibili (alla già lunga lista degli infortuni si è aggiunto anche BONINI BALDINI), pagherà l’indisponibilità dei ‘maturandi’ e del ridotto apporto di MARSILI e PETTINELLI che, per motivi di lavoro, si presenteranno a Grosseto solo a metà partita circa (consentito dai regolamenti). Inoltre, si paventa una giornata di squalifica per SILVIOLI, espulso ad Arezzo per proteste verso l’arbitro.

 

Così ad AREZZO:

MARSILI; ROMIZI; BACCHIORRI; SILVIOLI; BRIZI; TICCHONI; ALVAREZ; MARTINEZ; PETTINELLI; CARDELLI; TORTOIOLI; COSTANTINI; ALUNNI.

Manager: Hernandez Vento

Coach: La Rosa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*