Bartoccini Fortinfissi Perugia, la nuova stagione parte con un nuovo sito

Bartoccini Fortinfissi Perugia, la nuova stagione parte con un nuovo sito

Bartoccini Fortinfissi Perugia, la nuova stagione parte con un nuovo sito

La nuova stagione è ai blocchi di partenza, dal 16 agosto le ragazze della Bartoccini Fortinfissi Perugia si ritroveranno al Palabarton per avviare la preparazione con la squadra al completo, unica eccezione Britt Bongaerts, la palleggiatrice olandese impegnata con la propria nazionale e raggiungerà le sue nuove compagne e coach Luca Cristofani al termine dell’Europeo.
Nella conferenza stampa di ieri non si è parlato solo sport ma anche tecnologia, insieme al presidente Antonio Bartoccini anche Michele Busiri Vici, fondatore e CEO di Levita Srl l’azienda che si è occupata del restyling del sito delle magliette nere www.wealthplanet.it.
Non solo un nuovo aspetto per la grafica ma tra le varie novità anche una sezione di contenuti video e foto, oltre allo shop per poter acquistare il merchandising ufficiale della squadra, il tutto con l’obbiettivo di coinvolgere sempre più i fans del club.

LEGGI ANCHE – Bartoccini Fortinfissi, con Scarabottini continuità e fiducia nelle giovani

In merito le parole del CEO di Levita Srl Michele Busiri Vici. “Prima di tutto vorrei ringraziare la Bartoccini Fortinfissi Perugia e soprattutto l’amico Antonio per averci dato la possibilità di realizzare il progetto. I portali web hanno un ruolo fondamentale, lo abbiamo imparato in questi ultimi tempi, il ruolo principale nel nostro caso è quello di mantenere il più possibile il contatto con i supporters della squadra con notizie, contenuti dedicati oltre ad ovviamente dare loro la possibilità di acquistare il merchandising della squadra. Ovviamente un portale web non potrà mai sostituire le emozioni che si possono vivere all’interno del palazzetto ma un portale ben fatto con informazioni e contenuti possa essere fondamentale per mantenere i fans e la città più a contatto con il club.  Tra le novità vista la grande richiesta abbiamo pensato d’integrare anche una sezione e-commerce dove prossimamente si potrà trovare tutto il merchandising ufficiale della squadra“.

Anche il presidente Antonio Bartoccini illustra lo scopo del nuovo portale. “Abbiamo riprogettato il sito e voluto inserire delle novità per migliorare l’esperienza dei fans, daremo la possibilità di fruire nuovi contenuti, avere informazioni relative alla biglietteria, ai risultati ed una sezione dove potranno acquistare il nostro merchandising. Inoltre un maggiore risalto alla piattaforma Volleybreak dedicata a sponsor ed abbonati. Ringrazio Michele per il lavoro svolto in questi mesi e per il supporto tecnologico datoci“.

La Serie B2 ed il settore giovanile. Purtroppo la scorsa settimana ci è stato comunicato che una struttura fondamentale per lo svolgimento delle attività giovanili che portiamo avanti insieme a School Volley Perugia, non sarà disponibile in quanto sarà destinata ad HUB vaccinale, dunque siamo già a lavoro per trovare una soluzione alternativa rispetto al palazzetto di San Marco. Il Comune di Perugia ovviamente si sta già adoperando per risolvere la situazione e trovare delle alternative che ci consentano di portare avanti il lavoro con la B2 e con il settore giovanile nel migliore dei modi, sicuramente ci saranno delle problematiche da affrontare e ci ha messo in difficolta ma come sempre supereremo anche questo problema“.

Una svolta epocale nella maniera di seguire il volley. “La Lega Pallavolo Serie A Femminile ha stretto un accordo con un nuovo player mondiale, ovvero il canale Volleyball World TV (un progetto nato dagli accordi tra FIVB e CVC ovvero il fondo di private equity che tra i suoi progetti può vantare la gestione di grandi successi internazionali nel mondo dello sport come il gruppo che gestisce il Mondiale di Formula 1) su cui già è stato possibile seguire tutte le partite della VNL in queste ultime edizioni. Dunque un portale di assoluto livello che già conta una platea di 14 milioni di utenti in tutto il mondo, a cui sarà proposto il campionato femminile più bello del mondo“.

Il pubblico al Palabarton. “Le regole attualmente in vigore parlano di una capienza ridotta al 25 % per le strutture indoor, si sta già lavorando per avere una capienza al 35% ma siamo convinti che potremo fare di più ed arrivare al 50% della capienza totale, abbiamo un regolamento che renderà la vaccinazione il cardine per il ritorno alla normalità, tutte le atlete, i tecnici e gli operatori saranno vaccinati, mentre per il pubblico sarà necessario il Green Pass, siamo in attesa delle decisioni definitive del Governo per capire se potremo attivare una campagna abbonamenti di cui ovviamente daremo notizia. Vorremo il PalaBarton frequentato con la maggior capienza possibile“.

A proposito di Levita

Il gruppo Levita opera nel settore informatico e della formazione, con oltre 20 anni nel settore ICT, oltre la già citata formazione provvede servizi dedicati alle infrastrutture come cloud, macchine virtuali, web hosting, disaster recovery e business continuity, server di posta elettronica dedicati, gestione dei domini e DNS. Progetta e realizza siti web, fornisce assistenza sistemistica e consulenza per la sicurezza informatica, installa e progetta sistemi di rilevamento presenza e videosorveglianza, con un forte attaccamento al territorio ha i suoi Data Center in Umbria con il principale a Perugia.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*