Altotevere volley, Montagnani:”Contento per i progressi”

A Potenza Picena s’è vista una squadra che sta crescendo e che sta cercando di acquisire sicurezze, certezze, oltre ad una buona condizione tecnica ed atletica. I tre set in terra marchigiana, il quarto è stato disputato quando già il risultato era acquisito, sono stati importanti per l’Altotevere che ha fatto vedere ottime cose sia con i centrali (Mazzone top scorer, devastante in primo tempo e puntuale a muro) che con gli altri giocatori che hanno contribuito ad una buona performance collettiva.

“Ieri sicuramente è stata una giornata positiva – afferma convinto Paolo Montagnani (nella foto) – con grandi miglioramenti tecnici per il lavoro che stiamo facendo: segno che i ragazzi si stanno allenando sereni e con grande attenzione. Il giorno precedenti avevamo fatto qualcosa come due ore e cinquanta minuti di allenamento, prima di partire più di un’ora e mezzo, per cui qualcuno era un po’ appesantito ed ha giocato meno ma tutti sono a posto fisicamente. Mazzone ha fatto una grande gara, così come Teppan ed in generale ci sono state buone indicazioni ma chiaramente è solo un primo passo avanti perché c’è tanto da lavorare. Potenza Picena aveva messo a nudo la nostra condizione qualche giorno fa mentre ieri s’è vista la differenza di categoria, tecnica e fisica. Sono tutte indicazioni positive sia tecnicamente che per l’ applicazione verso il sistema di gioco che stiamo provando”.

E domani è già tempo di un altro test di verifica, questa volta contro un’avversaria di SuperLega UnipolSai, l’Andreoli Latina di coach “Chicco” Blengini. I pontini hanno cambiato qualche elemento rispetto alla scorsa stagione, mantenendo invariata la diagonale palleggiatore-opposto formata da Sottile e Starovic. Nuovi innesti sono quelli di Rauwerdink ed Urnaut, dei centrali Van de Voorde e Rossi, grande ex, e del libero Manià.

Così coach Montagnani sull’allenamento di domani con l’Andreoli:”Latina arriva alla fine di un’altra densa settimana perché anche oggi c’è seduta di pesi ma abbiamo bisogno di confrontarci con avversari di categoria. L’Andreoli è molto ambiziosa quindi sarà un altro buon test”.

Intanto da sabato prossimo 27 settembre alle 16 al palasport di Sansepolcro i responsabili delle biglietteria dell’Altotevere Pallvolo, Nadio Tosti e Valentina Blonda, saranno disponibili al palasport di Sansepolcro per la conferma dei posti dei vecchi abbonati dei settori di tribuna numerata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*