Altotevere Pallavolo, primo incontro pubblico

Altotevere

Città di Castello – Primo incontro pubblico dell’Altotevere Pallavolo in quel di Sansepolcro, luogo che ospiterà le partite del sestetto del presidente Arveno Joan. Ieri sera, in una serata organizzata dall’amministrazione comunale biturgense, i giocatori, lo staff tecnico e medico sono saliti, assieme proprio al numero uno biancorosso, sul palco in Piazza Torre di Berta per un saluto al pubblico. Dopo di loro è stato presentato il Sansepolcro calcio di serie D, assieme a tutto il settore giovanile.  Il vicesindaco del comune di Sansepolcro, Andrea Laurenzi, ha sottolineato quanto sia importante la novità di avere la pallavolo di Superlega in città e di come questo avvenimento possa essere anche un modo per far conoscere la città non solo in Italia ma anche nel mondo, dato che le partite saranno trasmesse in tanti paesi. I dovuti ringraziamenti al comune biturgense sono stati formulati dal presidente dell’Altotevere Pallavolo, Arveno Joan, che ha ribadito il concetto di territorialità altotiberina della società e della squadra che ha iniziato da dieci giorni la preparazione. In più Arveno Joan ha informato i presenti sulla campagna abbonamenti, che partirà nei prossimi giorni. E’ stata poi la volta dei giocatori che sono saliti sul palco per ordine di maglia: per ultimo il capitano, Antonio Corvetta che ha dichiarato:”Invito tutti a venire a vedere gli allenamenti e soprattutto le partite di uno sport come la pallavolo, bello e sano. La pallavolo è per tutti, dai bambini alle famiglie ed è uno spettacolo di alto livello”. L’intervento di capitan Corvetta è stato sottolineato dagli applausi del pubblico.

La passerella pallavolistica è poi continuata con lo staff tecnico e lo staff medico e fisioterapico. Coach Paolo Montagnani ha sottolineato come ci siano tutti i presupposti per fare una buona stagione grazie all’intenso lavoro che la squadra sta svolgendo e all’aiuto che il pubblico altotiberino, sia di Città di Castello che di Sansepolcro, nonché di tanti altri appassionati, potrà garantire ai giocatori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*