3M Perugia perde a Milano e da A2 retrocede in B1

3M Perugia volley – Con la sconfitta per 3-0 in casa del Club Italia, arriva l’aritmetica a condannare alla B1 le biancorosse di coach Marangi. Non sarà una Pasqua felice per la 3M Pallavolo Perugia che, alla vigilia, retrocede aritmeticamente in B1 con 6 giornate di anticipo.

La sconfitta per 3-0 in casa del Club Italia, maturata al Centro Federale “Donato Pavese” di Milano nel pomeriggio di sabato 8 aprile, ha sancito ufficialmente il ritorno in B1 delle biancorosse a meno di un anno dalla conquista della seconda categoria nazionale. 18 i punti a disposizione della 3M, lontana dal primo posto disponibile per la salvezza ben 19 punti.

3M Perugia perde a Milano e da A2 retrocede in B1

Sul match poco da dire, con le Azzurre di coach Mencarelli che hanno dominato tutti tre i set (25-19, 25-21 e 25-18 i parziali) e nessuna delle umbre in doppia cifra. Perugia tornerà in campo domenica 16 Aprile ad Offanengo, anche se sarà davvero difficile trovare le giuste motivazioni per portare a termine la stagione nel modo migliore possibile.

Capitan Pero e compagne dovranno lottare in primis per orgoglio personale e poi per onorare il torneo fino all’ultima palla. Inutile ribadire che la stagione è nata sotto una cattiva stella visti i pesanti infortuni di Traballi nel pre-campionato e di Dalla Rosa nella seconda giornata di regular season. Coach Marangi ha dovuto fare praticamente quasi sempre di necessità virtù, riuscendo a strappare tre successi nella fase regolare contro Sant’Elia, Soverato e Marsala.

CLUB ITALIA – 3M PALLAVOLO PERUGIA 3-0

 Set: 25-19, 25-21, 25-18

CLUB ITALIA: Acciarri 9, Modesti 8, Adriano 11, Batte, Viscioni 13, Passaro, Gambini, Esposito 2, Giuliani 13, Peroni 1, Monaco 1, Ribechi (L). N.e.: Amoruso, Despaigne (L2). All.: Mencarelli

3M PALLAVOLO PERUGIA: Manig 4, Giudici 9, Negri 5, Agbortabi 7, Patasce 6, Salinas 4, Traballi, Rota (L). A disp.: Pero, Dalla Rosa, Stentella. All.: Marangi

Arbitri: Roberto Russo – Antonio Giovanni Marigliano

CLUB ITALIA: b.s. 8, ace 4, ric. pos. 55 %, ric. prf. 27 %, att. 48 %, muri 9
PERUGIA: b.s. 4, ace 2, ric. pos. 48 %, ric. prf. 20 %, att. 30 %, muri 5

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*