Violenza donne: Papatheu (Fi), ‘molto grave ritiro Turchia da Convenzione Istanbul’

Il contrasto alla violenza di genere non deve conoscere confini

 
Chiama o scrivi in redazione


Violenza donne: Papatheu (Fi), 'molto grave ritiro Turchia da Convenzione Istanbul'

Violenza donne: Papatheu (Fi), ‘molto grave ritiro Turchia da Convenzione Istanbul’

“Il definitivo ritiro della Turchia dalla Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta contro la violenza sulle donne è un fatto molto grave e preoccupante”. Lo afferma la senatrice di Forza Italia e componente della commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere, Urania Papatheu. “Esprimo la mia solidarietà alle donne turche -scrive l’esponente azzurra- che sono scese in piazza, con alcuni momenti di tensione con le forze dell’ordine, per protestare contro la decisione”.

“È ora che la comunità internazionale, a cominciare dall’Unione europea, intervenga nei confronti delle autorità di Ankara. Il contrasto alla violenza di genere non deve conoscere confini”, conclude.

(Pol-Vam/Adnkronos)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*