Una Storia per un Sorriso, progetto online clownterapia per ospiti pediatria

 
Chiama o scrivi in redazione


Una Storia per un Sorriso, progetto online clownterapia per ospiti pediatria

L’iniziativa nasce da collaborazione tra associazione VIP Perugia e Servizio Editoria Sociale del Cesvol Umbria

Di Rossano Pastura

© Protetto da Copyright DMCA

“Non far sentire solo nessuno e portare video e letture, giochi e clownerie “virtuali” in tutte le case, ma soprattutto nelle corsie degli ospedali, nelle camere dei piccoli pazienti di pediatria, nelle RSA e nelle case di accoglienza”.

E’ questo l’obiettivo dell’iniziativa “Una Storia Per Un Sorriso” nata dalla collaborazione tra l’associazione VIP Perugia Viviamo In Positivo e il Servizio Editoria Sociale del Cesvol Umbria, sede di Perugia.

Si tratta di un concreto sostegno a grandi e piccini di ospedali e strutture di accoglienza locali. I volontari narrano storie e fanno divertire con giochi di magia via web.

L’associazione Vip Perugia collabora da molti anni con alcune di tali strutture e ha pensato di portare la propria compagnia, attraverso questa iniziativa in collaborazione con il Cesvol Umbria.

Qualche minuto da trascorrere serenamente collegandosi ai vari siti delle due associazioni, nelle pagine facebook e sui canali youtube.

A descrivere l’impegno, la dedizione, la passione dei volontari, anche in questo progetto è Carmen Mezzasoma, rappresentante dell’associazione Viviamo In Positivo VIP Perugia.

“Esistono posti meravigliosi, magici dove i grandi tornano piccini e dove la meraviglia diventa realtà… E’ lì che vivono i clown… nel cuore dei bambini. In un momento difficile, causa Covid, dove tutto ci tiene lontani, dove anche le cose più semplici che prima davamo per scontate ci vengono tolte, dove spesso abbiamo dovuto mettere in standby una grossa fetta della nostra vita, nasce un’idea per continuare a portare avanti la nostra missione, un sorriso ed un po’ di leggerezza in posti dove spesso sorridere diventa difficile”.
Carmen Mezzasoma, Associazione Viviamo In Positivo Perugia
Carmen Mezzasoma

“Il nostro intento era trovare il modo per tornare in quei posti dove fino a poco tempo fa, la domenica pomeriggio, i clown di VIP Perugia coloravano i minuti, le ore, i pomeriggi di piccoli e grandi ospiti, tra le corsie del Reparto di Pediatria e Oncoematologia dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia” ha aggiunto la promotrice di questa iniziativa.

E’ la stessa Mezzasoma a descrivere la sinergia, ormai consolidata, tra l’associazione VIP Perugia Viviamo In Positivo e il Cesvol Umbria: “…se lo desideri, tutto può accadere !! Con il Cesvol Umbria, con cui ormai collaboriamo da sempre, abbiamo cercato di trovare il modo per raggiungere i nostri piccoli o grandi amici”.

Carmen Mezzasoma, concludendo sottolinea, con un velo di emozione, come “l’unico modo possibile, causa Covid, per riprendere queste attività, è online. Facendo semplicemente un click e collegandosi ai nostri canali puoi guardare o ascoltare storie lette da volontari o giochi di magia e clownerie. Per trascorrere un po’ di tempo insieme. Perché anche se non possiamo essere lì fisicamente possiamo fare in modo di non lasciarli soli grandi e piccini… . Dai !! Venite a scoprire tutte le sorprese che abbiamo pensato per voi. Distanti ma vicini!” .

Se volete seguire il progetto “Una Storia per un Sorriso” basterà collegarsi alla pagina facebook del Cesvol:

https://www.facebook.com/cesvol.centroservizivolontariato/videos/

Sul sito: www.cesvolumbria.org/appuntamenti/parlami-ti-ascolto/

O sulla pagina facebook VIP perugia:

https://www.facebook.com/VipPerugiaodv:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*