Servono ristori per le famiglie impegnate al lavoro ma con i figli a casa

 
Chiama o scrivi in redazione


Contributi: Meloni (Pd) i commercianti di periferia dimenticati da regione

Servono ristori per le famiglie impegnate al lavoro ma con i figli a casa

“Servono immediati ristori per le famiglie, dopo il pasticciaccio combinato sulla riapertura delle scuole, tornate in presenza per neanche una settimana e costrette a ripartire in Dad, mettendo i genitori che lavorano in seria difficoltà”. Così la vicepresidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Simona Meloni (Pd). “La strada delle chiusure delle scuole di ogni ordine e grado – spiega Meloni – è la strada più facile, presa rincorrendo il problema e mai attraverso una attenta pianificazione delle decisioni, come si dovrebbe fare in una amministrazione seria. Con questa modalità scelta, dei provvedimenti a macchia di leopardo, occorre provvedere urgentemente a ristori per le famiglie che si troveranno a dover gestire i propri figli a casa e magari a dover tornare al lavoro, costretti magari al ricorso a servizi di babysitteraggio”.

© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*