Senzatetto cva Rimbocchi senza futuro? A Perugia, in piazza, la protesta, 23 maggio 2021

Da loro è rivendicato il diritto ad un tetto sopra la testa

 
Chiama o scrivi in redazione


Senzatetto cva Rimbocchi senza futuro? A Perugia, in piazza, la protesta

Senzatetto cva Rimbocchi senza futuro? A Perugia, in piazza, la protesta, 23 maggio 2021

Da domenica 16/05, allo scadere dell’ordinanza del Comune di Perugia, le persone senzatetto che erano ospiti nel dormitorio dei Rimbocchi si sono ritrovate senza un luogo dove passare la notte, senza un pasto o la possibilità di farsi una doccia. Tutto ciò che noi diamo per scontato è stato loro negato.

Da domenica mattina, i/le senzatetto sono in completa autogestione, sopperendo ai bisogni di prima necessità solo grazie al supporto di singole persone, nella completa e totale assenza delle istituzioni.

E’ una situazione insostenibile, ciò che viene da loro rivendicato è il diritto ad un tetto sopra la testa, non solo durante i mesi più freddi, ma ogni giorno, perché si è vivi ogni giorno.

Chiediamo che il Comune dia una risposta dignitosa a queste persone, non soluzioni tampone o sistemazioni precarie. Invitiamo ognuno/a a ragionare sui propri privilegi e amplificare la voce di chi non ne ha perché, per questa città, i/le senzatetto non sono nemmeno vivi…/dal comitato

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*