Sarah Bistocchi, Pd, centri antiviolenza donne, subito iniziativa consiliare

 
Chiama o scrivi in redazione


Nella stessa seduta di fine luglio, i consiglieri del centro sinistra

Sarah Bistocchi, Pd, centri antiviolenza donne, subito iniziativa consiliare

Nella prima parte della seduta consiliare la capogruppo del PD Bistocchi ha preannunciato l’intenzione da parte della coalizione di centro-sinistra di presentare un’interrogazione sul tema del sostegno ai centri anti-violenza; a tal proposito Bistocchi ha invitato tutti i consiglieri comunali, di maggioranza ed opposizione, a prendere visione della bozza di documento, e se del caso a sottoscriverla.

© Protetto da Copyright DMCA

La capogruppo ricorda che i centri, ubicati in varie parti dell’Umbria, assistono le vittime delle violenze (donne e bambini); due di questi centri (a Perugia e Terni) garantiscono anche la residenzialità. Il problema attualmente è che da tempo è emersa un’assoluta carenza di risorse che sta mettendo letteralmente in ginocchio i vari centri, impossibilitati addirittura a pagare gli stipendi degli operatori che ivi lavorano.

Da qui la richiesta del centro-sinistra nell’interrogazione di sostenere i centri, cui si è aggiunta un’ulteriore iniziativa, sempre da parte del centro-sinistra, di devolvere il gettone di presenza dell’odierna seduta in favore dei succitati centri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*