Rotaract 2090, con il Premio Startact 10mila euro per l’idea più innovativa

 
Chiama o scrivi in redazione


Rotaract 2090, con il Premio Startact 10mila euro per l’idea più innovativa

Aperte le iscrizioni ai giovani imprenditori di Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Lazio e Sardegna

Ancora una volta il Rotary e il Rotaract sostengono i giovani, e tornano a proporre una importante opportunità ai giovani imprenditori con il Premio Startact.

“Il Progetto – spiegano gli organizzatori e promotori dell’iniziativa – si propone di contrastare l’emigrazione giovanile, promuovendo le attività imprenditoriali che nel lungo termine potranno contribuire in maniera significativa all’economia locale e nazionale, nonché fornendo formazione ai soci rotaractiani addetti al progetto, che avranno l’opportunità di conoscere da vicino il mondo delle imprese e collaborare a fianco di professionisti specializzati nel settore”.
© Protetto da Copyright DMCA

Il Premio, le cui iscrizioni sono iniziate il 1° settembre, nasce nell’ambito delle attività con finalità di servizio e sociali dei Distretti Rotaract 2080 e 2090 e Rotary 2080 e 2090 con l’obiettivo di sostenere idee imprenditoriali ad alta capacità innovativa e fedeli al loro territorio. In tale contesto, Il Premio StartAct è rivolto a giovani di età inferiore ai 35 anni, nati e/o residenti nelle regioni di Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Lazio e Sardegna, che stiano sviluppando Startup ad alto contenuto innovativo e che competeranno quindi tra loro per ottenere un sostegno finanziario e professionale.

  • In palio per il vincitore un duplice premio: una somma pari a dieci mila euro da investire nella propria attività di Startup e l’opportunità di usufruire delle consulenze da parte dei professionisti rotariani del Programma Virgilio del Distretto Rotary 2090 e dei professionisti rotariani del Distretto Rotary 2080.

La commissione giudicante sarà composta da otto membri selezionati sulla base della propria conoscenza dell’ambiente economico (due soci per ogni Distretto Rotaract e due soci per ogni Distretto Rotary), e sarà presieduta da Claudia Pingue, General manager del Polihub, l’Innovation District & Startup Accelerator del Politecnico di Milano.

I premi saranno assegnati al candidato che si collocherà al primo posto nella graduatoria stilata dalla Commissione sulla base dei punteggi relativi a chiarezza, completezza e comprensibilità dei documenti presentati; originalità e innovatività del progetto imprenditoriale presentato; sostenibilità economica, finanziaria e commerciale del progetto; attinenza dell’attività rispetto ai core values e la vision presentati.

Inoltre, la Commissione potrà collegialmente attribuire 5 punti bonus al concorrente, nel caso in cui la Startup presentata abbia un impatto positivo in risposta all’emergenza Covid-19.

Le candidature potranno essere inviate via mail all’indirizzo premiostartact@gmail.com e sarà possibile visitare la pagina Facebook StartAct dedicata al premio, mentre per leggere il bando basterà consultare il sito www.rotaract2090.it/premio-startact/.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*