Perugia, Donate alla Fondazione le Opere di Ranocchia

Photo1(umbriajournal.com) PERUGIA – Perugia, presso la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia é stata presentata la donazione (Foto, un momento della cerimonia) di opere di Antonio Ranocchia, affermato scultore umbro, di rilievo internazionale, scomparso nel luglio del 1989. Antonio Ranocchia nasce a Marsciano il 5 marzo del 1915 e le sue opere si trovano dagli appartamenti Vaticani, al Museo dell’Accademia di Belle Arti di Perugia, al Museo di Noto, sino al Museo del laterizio e delle terrecotte di Marsciano.

Molte sculture sono presso privati in Italia e all’estero. La Signora Irma Rengo (moglie dello sculture) ha ricordato la ampia disponibilità e sensibilità culturale del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia Cav. Carlo Colaiacovo. Era presente, alla cerimonia, anche il Sindaco di Assisi Claudio Ricci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*