Perugia, Convegno “Uomini violenti: prevenzione e recupero”

violenza sulle donne murales(umbriajournal.com) PERUGIA – Capire il perché alcuni uomini odiano le donne e contribuire così, a fermare la violenza domestica: è l’obiettivo del convegno “Uomini violenti:prevenzione e recupero”, organizzato dal Centro Pari Opportunità della Regione Umbria, con la Camera Minorile di Perugia e la Sezione umbra dell’Unione Forense per la Tutela dei Diritti Umani. L’iniziativa – in programma alla Sala dei Notari di Perugia, dalle ore 9 alle 19 – patrocinata dalla Regione Umbria e dalla Scuola Superiore dell’Avvocatura, vuole avviare una riflessione sulla violenza di genere partendo dal punto di vista maschile analizzandone i comportamenti nelle relazioni affettive con la partner e, più in generale, in famiglia.
Il convegno è articolato in due sessioni: la prima (9,30 – 13) a cura del Centro per le pari opportunità, la seconda (15 – 19) a cura della Camera Minorile di Perugia e dalla Sezione Umbra dell’Unione Forense per la Tutela dei Diritti Umani, affronterà la tematica sia dal punto di vista psicologico che, da quello giuridico-legale.
Ad aprire i lavori della mattina sarà la presidente del “Cpo”, Daniela Albanesi, di seguito interverrà la Presidente del Centro di Ascolto Uomini Maltrattati di Firenze (“Cam”), nonché autrice del libro “Trasformare il potere. Come riconoscere e cambiare le relazioni dannose”, Alessandra Pauncz. Porteranno il loro contributo professionisti che, a vario titolo, si occupano della problematica. A moderare la sessione pomeridiana sarà la presidente della Camera minorile di Perugia, Giuliana Astarita.
La partecipazione al convegno è gratuita e prevede la concessione di 4 crediti formativi da parte dell’Ordine degli Avvocati di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*