Panathlon International AREA X: elezione nuovo Governatore

Panathlon International AREA X: elezione nuovo Governatore

Panathlon International AREA X: elezione nuovo Governatore

E’ stato il maestro Andrea Tortora, consigliere internazionale del Panathlon International, che ha coordinato i lavori dell’Assemblea Ordinaria Elettiva dell’AREA X Umbria, a comunicare ufficialmente l’esito dello spoglio delle schede per l’elezione del nuovo Governatore Area X: Marcello Carattoli, già vice presidente del club di Perugia e vice governatore. Marcello Carattoli, architetto, è libero professionista, progettista d’interni e allestimenti fieristici. Organizzatore di eventi. Consulente in grafica e comunicazione pubblicitaria. Docente di “grafica e teoria dell’immagine”. Presiede GuidACI Service società ACI PG. Responsabile logistico dei testi rally pre-gara. Referente umbro delle 1000 Miglia.

L’Assemblea si è svolta ad Orvieto nella sala del consiglio comunale dove il sindaco Roberta Tardani, nel dare il benvenuto ad Orvieto ai panathleti dell’Umbria, ha avuto parole di elogio per l’attività del club della sua città e del Panathlon regionale. Erano presenti numerosi soci e i presidenti dei 5 club: Claudio Menichelli (Clitunno), Lucia Custodi (Orvieto), Luca Ginetto (Perugia), Benito Montesi (Terni), Giovanni Tasegian (Valtiberina) e Flavio Zoppitelli (Junior Orvieto), oltre al past Governatore Pietro Pallini e a Sandro Carlo Fagiolino del Collegio di Garanzia Statutaria del Panathlon International.

Dopo la corposa relazione del Governatore uscente per riassumere le oltre 80 attività svolte dai club nel suo mandato, Andrea Tortora ha dato la parola ai presidenti dei club e ad alcuni soci per ringraziare l’operato del Governatore e augurare buon lavoro al nuovo eletto.

Marcello Carattoli, visibilmente emozionato, ha detto che “dopo il governatorato di Rita Custodi il mio impegno sarà molteplice perché i suoi splendidi 4 anni di lavoro saranno per noi un esempio e saranno di stimolo per coinvolgere e collegare ancora di più i cinque club, oltre allo Junior di Orvieto, per dare rilevanza a un territorio finora trascurato: quello del Trasimeno. Quindi tra i miei prossimi impegni c’è quello di costituire un club in quell’area con i comuni di Castiglione del Lago, Tuoro, Passignano, Magione e altre località di rilievo. Ringrazio per la fiducia in me riposta da tutti i club che compongono l’Area X Umbria del Panathlon International”.

L’impegno di Rita Custodi nel Panathlon ovviamente prosegue, ma ecco alcune sue parole di saluto: “Uniti dal motto LUDIS IUNGIT e dall’amicizia che ci ha sempre contraddistinto siamo cresciuti, ci siamo fatti conoscere ancora di più svolgendo un ruolo fondamentale nel tessuto sociale dei nostri territori. Abbiamo svolto un grande lavoro nel rafforzare e valorizzare i nostri rapporti con il CONI, le amministrazioni comunali, gli Enti, le scuole, le società e le associazioni sportive. Un grande impegno, un prezioso contributo sportivo e una presenza sempre più attiva sul territorio hanno distinto tutti i club. Hanno conferito diplomi, attestati, premi e riconoscimenti in cerimonie ufficiali, eventi e manifestazioni e targhe prestigiose a sportivi di interesse nazionale e internazionale ma soprattutto borse di studio a giovani studenti-atleti: un aspetto di fondamentale importanza perché

ci permette di far scoprire ed emergere le eccellenze del territorio e far conoscere il Panathlon ai giovani”.

Al termine della cerimonia Rita Custodi ha consegnato il distintivo di Governatore al neo eletto Marcello Carattoli. In un prossimo consiglio con i presidenti dei 6 club umbri saranno assegnati anche gli incarichi nelle varie commissioni dell’Area X Umbria.

Gli ospiti dell’Assemblea, con una visita guidata, hanno potuto effettuare un suggestivo itinerario nella Orvieto sotterranea proprio nel giorno dedicato all’accoglienza di turisti nella città della Rupe.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*