Il feretro con la salma di Paolo Rossi è a Perugia, domenica cerimonia al Curi 📸 FOTO

 
Chiama o scrivi in redazione


Il feretro con la salma di Paolo Rossi è a Perugia, domenica cerimonia al Curi

Il feretro con la salma di Paolo Rossi è arrivata sabato poco dopo le 18 al cimitero monumentale di Perugia, dove è stata accolta dalla moglie, Federica Cappelletti, dal sindaco di Perugia Andrea Romizi, dagli assessori Clara Pastorelli e Luca Merli e da alcuni tifosi. Sopra la bara, la maglia della nazionale con il numero 20 e una sciarpa del Vicenza.

© Protetto da Copyright DMCA

Dopo l’illuminazione di rosso della Fontana maggiore e della Torre degli Sciri voluta dal Comune di Perugia nella serata di venerdì 12 dicembre, anche lo stadio ‘Curi’ di Perugia è pronto ad accogliere per l’ultima volta il feretro di Paolo Rossi. La salma, nella giornata di domani arriverà in zona stadio alle ore 9 e a seguire ci sarà una commemorazione. Lo rende noto il Perugia calcio con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale.

“Di concerto con il Comune di Perugia – prosegue la nota del club umbro -, al fine di evitare assembramenti e nel rispetto dei protocolli e regolamenti previsti in concomitanza della gara Perugia-Virtus Verona, la cerimonia avverrà in forma strettamente privata alla quale parteciperà, oltre la famiglia, anche una delegazione dell’AC Perugia Calcio, tra cui il Presidente Santopadre, le massime autorità civili e padre Mauro, cappellano della squadra. Per le disposizioni anticontagio Covid non è permesso l’accesso del pubblico, solo una strettissima presenza di stampa e tv”.

A onorare la memoria dell’indimenticato campione del mondo e centravanti del Perugia morto mercoledì 9, oltre la famiglia, anche una delegazione dell’Ac Perugia Calcio guidata dal presidente Massimiliano Santopadre, le massime autorità civili e padre Mauro, cappellano della squadra”.



 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*