BucApp, un’applicazione per segnalare buche e insidie a tutela dei cittadini

 
Chiama o scrivi in redazione


BucApp, un'applicazione per segnalare buche e insidie a tutela dei cittadini

BucApp, un’applicazione per segnalare buche e insidie a tutela dei cittadini

A.I.A.C.E. (Associazione Italiana Assistenza Consumatori Europei) questi giorni ha lanciato sul web una campagna di tutela degli utenti della rete viaria italiana (automobilisti, autotrasportatori, motociclisti, ciclisti, pedoni), vittime molte volte della cattiva manutenzione delle strade. E’ quanto affermano Giuseppe Sparta’, Presidente Nazionale, e Niccolo’ Francesconi, dirigente nazionale dell’associazione.

Il problema di buche sulle strade è fortemente sentito in tutto il Paese e molte volte gli enti proprietari e responsabili della gestione dimostrano spesso inefficienza nell’affrontare il fenomeno con urgenza.

Il compito di un’associazione di consumatori come la nostra è quello di sensibilizzare i cittadini al problema e per questo con Bucapp, A.I.A.C.E rende tutta la popolazione parte attiva nel segnalare e nel denunziare tutti i punti di strada pericolosi.

La nostra iniziativa – affermano Francesconi e Sparta’ – ha dunque uno scopo fortemente sociale e di difesa dei consumatori e per questa ragione chiediamo il sostegno di tutti i numerosi protagonisti di un grande settore della nostra vita sociale, quello del variegato e complesso mondo della strada: utenti, associazioni di automobilisti, di motociclisti, cicloamatori, organizzazioni sindacali dei trasportatori, compagnie assicurative, enti proprietari delle strade, Polizia Stradale e tutti gli organi interessati.

L’obiettivo che come A.I.A.C.E ci poniamo quindi è quello di un generale miglioramento delle condizioni delle nostre strade e della riduzione dei rischi connessi alla viabilità.

A questo scopo, abbiamo messo a punto un’APP, gratuita e di facile utilizzo, che abbiamo chiamato BucApp, che consente con uno smartphone Android o Ios di effettuare una segnalazione fotografica del potenziale pericolo costituito dalla presenza di insidie sulla sede stradale.

La segnalazione così inoltrata al nostro centro operativo verrà utilizzata per sollecitare l’eliminazione immediata del fattore di rischio e la messa in sicurezza di quel tratto di strada.

Vogliamo associare alla nostra iniziativa un concorso a premi riservato ai segnalatori più virtuosi ed attivi, mettendo in palio alla fine dell’anno un certo numero di premi, destinati a coloro che maggiormente si saranno contraddistinti per segnalazioni puntuali di elementi di dissesto stradale.

“Siamo certi – affermano Sparta’ e Francesconi – che il valore sociale dell’iniziativa verrà colto da quanti vorranno aiutarci al raggiungimento di uno scopo utile alla collettività e meritevole di sostegno e di successo a tutela dei cittadini”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*