Trasporto locale, dal 7 luglio al 10 settembre riduzioni anche a Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Trasporto pubblico, con apertura scuole tutto torna alla normalità

Trasporto locale, dal 7 luglio al 10 settembre riduzioni anche a Perugia

Anche il Comune di Perugia, come la  maggior parte dei Comuni umbri e le due Province, ha aderito al Piano di riduzione delle corse del trasporto pubblico locale su gomma.

© Protetto da Copyright DMCA

Con apposito atto, questa mattina, è stata deliberata dalla nuova Giunta Romizi, la presa d’atto del “Progetto di Rimodulazione e ristrutturazione dei servizi di TPL della Regione Umbria”  che rimarrà in vigore dal 7 luglio 2019 al 10 settembre 2019.

Per quanto riguarda i servizi urbani di committenza del Comune di Perugia il piano regionale prevede una riduzione dei servizi feriali nel programma di esercizio estivo su alcune linee ivi indicate, per una riduzione chilometrica pari a circa 120.000 km fino al 10 settembre prossimo.

L’Amministrazione Comunale, vista anche la perentorietà con la quale la Regione Umbria ha annunciato la decisione di ricorrere ai tagli sulle percorrenze dei Servizi Minimi e viste anche le particolari esigenze del bilancio comunale, non è in grado di farsi carico della spesa per scongiurare la diminuzione dei servizi di TPL a danno della collettività.

Resta chiaro per l’ente che le riduzioni delle corse del trasporto pubblico attuate dalla Regione Umbria costituiranno un grave vulnus alla fruibilità dei servizi.

“L’Amministrazione – dichiara l’Assessore alla Mobilità e al Personale Luca Merli – amareggiata e in forte dissenso con le decisioni messe in campo dall’Assessore Chianella,  attuerà tutte le azioni necessarie al fine di salvaguardare l’interesse dell’Ente, a garanzia delle migliori condizioni del servizio per la collettività amministrata.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*