Vaccino antinfluenzale, al via somministrazione al personale sanitario 📸 FOTO



Vaccino antinfluenzale, al via somministrazione al personale sanitario

Ha preso il via lunedì 8 novembre la somministrazione del vaccino antinfluenzale al personale sanitario dell’Azienda Ospedaliera di Perugia. La campagna di vaccinazione antinfluenzale, inizialmente rivolta al personale sanitario dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, sarà successivamente estesa a tutto il personale dipendente e universitario convenzionato.


Fonte: di Marcello Migliosi e
Morena Zingales


“I primi casi di influenza sono già arrivati e ammalarci ora non possiamo proprio permettercelo. Dobbiamo vaccinarci per proteggere noi, per proteggere i pazienti, per garantire anche l’assistenza dei pazienti”. E’ quanto ha dichiarato la dottoressa Tiziana Fiordi, il responsabile medico delle equipe vaccinali.

La somministrazione verrà effettuata al Punto Vaccinale Ospedaliero che si trova al C.O.U. (Centro Odontostomatologico Universitario), situato dietro l’Ellisse – Polo Unico Didattico di Medicina e Chirurgia. Sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle ore 14, con accesso diretto, fino ad un massimo di 80 persone al giorno. Il vaccino potrà essere somministrato contestualmente al vaccino anti-Covid-19 o a distanza di qualsiasi giorno.

“La vaccinazione antinfluenzale – ha aggiunto Fiordi – è concessa gratuitamente agli over 60 e a tutte le persone che hanno patologie croniche e ai fragili. Se si infettano anche con l’influenza di stagione – conclude – possono avere delle complicanze anche serie.

Al Punto Vaccinale ospedaliero di Perugia, intanto, proseguono le somministrazioni del vaccino antiCovid-19 in “ambiente protetto”, della terza dose addizionale rivolta ai pazienti estremamente fragili segnalati dai centri specialistici e della terza dose (booster) al personale sanitario dell’Azienda Ospedaliera di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*