USL Umbria 2: “LA MENSA DEL DIAVOLO”, VANNO IN SCENA LE SOFISTICAZIONI ALIMENTARI

Immagine(UJ.com3.0) FOLIGNO – Venerdì 10 Maggio, alle ore 21 al Teatro San Carlo, gli alunni del Liceo Scientifico Guglielmo Marconi proporranno una particolare azione teatrale dall’affascinante titolo: “La mensa del diavolo”. L’iniziativa, patrocinata dall’Ausl 2 dell’Umbria e dalle Casse di Risparmio dell’Umbria, giunge al termine di una serie di approfondimenti condotti dalla professoressa Barbara Sensini sul delicato e problematico settore delle sofisticazioni alimentari. Alcuni diavoli rapiscono una dottoressa ed un chimico e li conducono nel loro particolare laboratorio sotterraneo da dove organizzano e dirigono tutte le sofisticazioni alimentari, con lo scopo di conquistarli, promettendo facili guadagni, alla loro diabolica intenzione: la distruzione del genere umano. I due però si oppongono, dando vita così al conflitto scenico. I diavoli, dotati di una forte carica ironica, amano parlare in rima e condiscono le loro nefandezze con allegre tiritere. Gli alunni-attori che interpretano questa gustosa trasposizione scenica, accentuandone fortemente il lato giocoso e mantenendone intatto il rigore scientifico sono Stella Bastianelli, Nicolò Fraolini, Sharon Garganese, Jessica Nalli, Jessica Nardi, Gina Pietrolati. Il testo e la regia sono di Luciano Falcinelli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
16 ⁄ 8 =