SPOLETO, TRATTAMENTI ZANZARA TIGRE

Zanzara Tigre, in arrivo nuove scoperte
Zanzara Tigre, in arrivo nuove scoperte

zanzara tigre(umbriajournal.com) SPOLETO – Continuano i trattamenti contro la proliferazione della zanzara tigre (Aedes albopictus), trattamenti che termineranno sabato 29 giugno per problemi tecnici l’ultimo trattamento di antilarvale con nebulizzatore riguardante i fossi di Malfondo, S. Venanzo, Maiano, S. Anastasio, S. Brizio, Terraia, San Sabino, Cortaccione, Beroide, Azzano e Campalto, originariamente programmato per il 25 giugno dalle 00.00 alle 06.00, è rinviato a sabato 29 giugno dalle 00.00 alle 06.00.

Si raccomanda a tutti i cittadini, amministratori condominiali, gestori di centri commerciali, pubblici esercizi e simili, di rispettare l’ordinanza sindacale n. 118 del 15/04/13 “Provvedimenti per la prevenzione ed il controllo dell’infestazione della zanzara tigre (Aedes albopictus) nel territorio comunale di Spoleto” consultabile, con il pieghevole informativo, nel sito del Comune di Spoleto (http://bit.ly/11sf9bM), curando nel modo migliore i propri spazi privati, evitando anche i più piccoli ristagni d’acqua in giardini e terrazzi e trattando con compresse di antilarvale (reperibili in farmacia e nei consorzi agrari) i tombini e i pozzetti di raccolta.

Si ricorda, in particolare a tutti gli amministratori condominiali, che i trattamenti con le compresse di antilarvale possono essere effettuati anche autonomamente, senza affidarsi a ditta specializzata, rispettando le modalità e le cadenze riportate nell’etichetta del prodotto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*