Sanitari e cittadini sotto la pioggia per i tamponi covid-19, così non va bene per niente 🔴 Video foto

 
Chiama o scrivi in redazione


Sanitari e cittadini sotto la pioggia per i tamponi covid-19, così non va bene per niente 

Sanitari e cittadini sotto la pioggia per i tamponi covid-19, così non va bene per niente

Così non può andare, scusate, ma proprio non va bene. Quella che vedete, nelle foto e nelle immagini, è l’area del tampone direttamente in auto, che si fa a Pian di Massiano a Perugia, piazzale Umbria Acque. Pioggia battente, anzi a catinelle, personale sanitario che lavora in condizioni a dir poco disagiate e automobilisti cittadini che, in auto, sono incolonnati, per altro creando non pochi problemi di traffico nell’area.

Sarà forse il caso di intervenire, o no? Vi pare giusto che – sanitari e cittadini – si trovino in questa spiacevolissima situazione, per altro, per quanto si faccia, neanche tropo in linea con quelle che sono le regole imposte per il contenimento del  dilagare del coronavirus.

Test sotto la pioggia
Vorremmo ricordare, a chi prende decisioni, che a Bastia Umbra c’è una intera area fieristica – ben collegata e bene organizzata già del suo – che potrebbe ospitare i test nucleari fatti in auto.

Senza considerare che tutte le persone che si sottopongono al tampone devono consegnare ad operatori CUP – non i sanitari che effettuano il test – la loro tessera sanitaria. E anche questo, ovvio, sotto la pioggia.  Chiaro che, anche questa procedura va avanti, proprio per le condizioni meteo, molto a rilento. Effetto? Beh, lo capite da soli no?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*