Salgono i ricoveri Covid in Umbria, il 25 gennaio anche 6 morti

 
Chiama o scrivi in redazione


Salgono i ricoveri Covid in Umbria, il 25 gennaio altri 6 morti

Salgono i ricoveri Covid in Umbria, il 25 gennaio anche 6 morti

Salgono a 347 i ricoverati in Umbria a causa del Coronavirus. Nove in più rispetto a ieri, secondo quanto riporta il sito della Regione dedicato alla pandemia. Sono stabili a 47 quelli in terapia intensiva. La situazione negli ospedali umbri al 25 gennaio vede 11 ricoverati all’Ospedale da Campo dell’Esercito, a Città di Castello 38 (di cui 6 in terapia intensiva), 32 all’ospedale di Foligno di cui 8 in intensiva, a Perugia 85 (11 intensiva), 55 all’ospedale di Spoleto (di cui 4 in intensiva), 84 a Terni (di cui 16 intensiva) e 40 a Pantalla.

© Protetto da Copyright DMCA

Si registra un calo di nuovi contagi, ma solo perché tra domenica e lunedì sono stati effettuati meno tamponi 473 contro i 3.422 di ieri e i 5.029 di sabato. Sono 140 i guariti, 28.357 in totale. Gli attualmente positivi, alla luce di questi numeri e sottraendo i nuovi contagi dal numero dei guariti, diminuiscono di 80 (5.032 contro i 5112 di ieri). Ma è un numero che potrebbe aumentare già dalla giornata di domani, vista la mole dei tamponi che è stata effettuata oggi.

Registrati altri 6 morti, 746 in totale. Le persone in isolamento sono 6.754, in aumento dello 0,63% rispetto al giorno prima. Sono 34.135 le persone contagiate in totale dall’inizio della pandemia.

Le città con il maggior numero di positivi sono (in ordine alfabetico): Assisi 129, Città di Castello 217, Corciano 153, Foligno 336, Fuori regione 548, Gubbio 168, Magione 198, Marsciano 150, Perugia 1181, Spoleto 136, Terni 351.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*