Ospedale Pantalla meeting su uso anticoagulanti orali diretti

Ospedale Pantalla meeting su uso anticoagulanti orali diretti

Ospedale Pantalla meeting su uso anticoagulanti orali diretti

Ospedale Pantalla Todi – All’ospedale Media Valle Tevere di Pantalla di Todi si è tenuto un meeting scientifico sull’utilizzo degli anticoagulanti orali diretti nei pazienti con insufficienza renale. L’incontro, che si è svolto lo scorso primo dicembre, è stato organizzato dai direttori di dipartimento dell’Usl Umbria 1 Antonio Selvi (Medicine Specialistiche) ed Ugo Paliani (Medico ed Oncologico). “Un’iniziativa formativa  interessante e di alto profilo scientifico – ha sottolineato Massimo Braganti, direttore generale dell’Usl Umbria 1 – che ha visto la partecipazione dei nostri professionisti e dei colleghi dell’Azienda ospedaliera di Perugia, con la quale l’ospedale di Pantalla dimostra di voler rinsaldare sempre di più la partnership”.


Gli interventi scientifici sono iniziati con la lettura magistrale del professore Giancarlo Agnelli, head of research di Ics Maugeri di Pavia, sul passato, presente e futuro degli anticoagulanti orali diretti. Sono seguite le relazioni dei dottori Ugo Paliani e Antonio Selvi rispettivamente sul vecchio anticoagulante orale warfarin e sui nuovi anticoagulanti orali nei soggetti con malattia renale cronica. Luca Di Lullo, direttore della Nefrologia e Dialisi di Colleferro (Roma), ha chiuso la prima sessione con una lettura magistrale sulle evidenze attuali e future dei trial sugli anticoagulanti orali diretti nei pazienti con grave insufficienza renale.

Dopo gli interventi pomeridiani e il confronto tra esperti, dal congresso sono emersi vantaggi e svantaggi  dei vari tipi di anticoagulanti orali diretti, in base alla condizione fisica del paziente e al tipo di cura in corso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*