Obbligo di mascherine all’aperto a Gualdo Tadino, lo ha detto il sindaco

 
Chiama o scrivi in redazione


Obbligo di mascherine all'aperto a Gualdo Tadino, lo ha detto il sindaco

Obbligo di mascherine all’aperto a Gualdo Tadino, lo ha detto il sindaco

Obbligo di mascherine all’aperto a Gualdo Tadino. Lo dispone un’ordinanza del sindaco Massimiliano Presciutti “constatato l’aumento dei contagi nel territorio comunale e ritenuto di dover adottare misure di natura precauzionale tese a prevenire una possibile potenziale trasmissione del Covid19”. Il provvedimento ha “decorrenza immediata”. Prevede che “su tutto il territorio comunale di Gualdo Tadino è fatto obbligo a tutti i cittadini, ogniqualvolta ci si rechino fuori dall’abitazione, di adottare tutte le misure precauzionali consentite e adeguate a proteggere sé stesso e gli altri dal contagio, utilizzando una mascherina”. “In ogni attività sociale esterna – sottolinea l’ordinanza – deve comunque essere mantenuta la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Durante lo svolgimento dell’attività sportiva e motoria, nei limiti del rispetto della distanza di sicurezza interpersonale prevista dalla vigente normativa in materia e svolta non in gruppo, non si applica quanto previsto dalla presente ordinanza relativamente all’utilizzo obbligatorio di mascherine o altro per la copertura di naso e bocca”.

1 Commento

  1. Siamo nelle mani di gente che o improvvisa o che e’ in assoluta malafede. All’aperto una volta che si e’ rispettata la distanza interpersonale, non vi e’ nessun pericolo. Detto che allo stato attuale e’ in atto un censimento su persone assolutamente SANE. Pubblicate il numero dei malati reali, cioe’ quelli solo ed esclusivamente covid, e ragguagliateci sul loro stato di salute. Diteci, quanti sono in terapia intensiva e da quanto tempo ed ovviamente indicando solo ed esclusivamente quelli che ci sono andati per covid.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*