Gara vaccini antinfluenzali, l’Umbria si aggiudica tutte le dosi richieste per la campagna vaccinale 2022-23

Vaccino antinfluenzale: nessuna carenza in Umbria ordinate 262 mila dosi

Gara vaccini antinfluenzali, l’Umbria si aggiudica tutte le dosi richieste per la campagna vaccinale 2022-23

La Regione Umbria è riuscita ad ottenere tutte le dosi necessarie ad organizzare la campagna vaccinale 2022-23 per garantire la massima protezione alla popolazione anziana, ai soggetti fragili e alle categorie a rischio: la comunicazione arriva dall’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto. “Nei giorni scorsi – riferisce l’assessore – è stata aggiudicata la gara per l’acquisizione dei vaccini antinfluenzali, del valore complessivo di circa 3 milioni di euro. L’aggiudicazione della gara – rilevato – dimostra che il modello seguito produce, oltre al beneficio per la qualità della vita dei cittadini, anche un efficientamento della spesa, in quanto per alcuni lotti della gara (lotto 1 e 2) si è ottenuto un risparmio di circa 100.000 euro, il 26% in meno rispetto allo scorso anno, passando da un prezzo unitario del vaccino di 7,50 euro a 5,54 euro”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*